NEWS

Cruciani, la “zanzara”, ed il piagnisteo napoletano

giuseppe-cruciani-702402Quel mattacchione di Cruciani non se ne lascia scappare nessuna.

Lui, che è romano, vive a Milano, è tifoso della Lazio, pare sia anche simpatizzante della Juventus e che ha di recente dichiarato di lavarsi poco, gioca su più tavoli, soprattutto quando l’argomento è all’attenzione dei più.

La cassa di risonanza è il suo campo d’azione e lo dimostra la sua storia di fede politica, che ha attraversato in pratica buona parte dell’arco costituzionale.

Ora che il Napoli è in testa al campionato di serie A è normale che sia diventato un argomento appetibile per un cacciatore di audience come Cruciani. Parlare degli azzurri, di una città come Napoli è un sistema per essere al centro dell’attenzione in ogni caso.

La sua polemica basata sul piagnisteo napoletano è chiaramente strumentale. Le sue dichiarazioni e le sue invettive tendono a fare rumore.

Da primi della classe c’era da aspettarselo. Sarebbe il caso, a questo punto, di sorridere compiaciuti per il grande momento del Napoli che sta attirando tanto l’attenzione, ma soprattutto sarebbe il caso di rispondere continuando a vincere per poi passare dal piagnisteo alla soddisfazione da condividere proprio con il Cruciani che non vorrà perdere l’occasione per salire sul carro del vincitore, magari definendo punzecchiature di “zanzara” le sue dichiarazioni di questi giorni.

Per chi, comunque, volesse saperne un po’ di più sul giornalista, conduttore televisivo e radiofonico si consiglia di consultare il sito/blog cinquantamila.it curato da Giorgio Dell’Arti, che con pochi tratti e dovizia di informazioni riassume, in una breve ma compendiosa biografia, la personalità del mattacchione in questione.

Giovanni Gaudiano

 

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi
Giovanni Gaudiano
Giovanni Gaudiano
Giornalista

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



rfwbs-slide