NEWS

Giuntoli vigila e valuta ogni possibilità in attesa di Reina

Pare proprio che il Napoli punti su Meret (clase ’97), gioiellino dell’Udinese, in prestito alla Spal nell’anno della promozione in A: già la settimana scorsa un’offerta tra i 7/8 milioni rispetto ai 18 chiesti dall’Udinese; ora l’offerta del Napoli è salita a 11 milioni e il club bianconero ha rilanciato a 22 milioni. Comunque la trattativa è avviata e secondo l’opinione di Tony Iavarone, nel suo blog, questo significherebbe la riconferma di Reina al quale, se restasse, sarebbe il caso di pensare al suo futuro in seno alla società. Ma è ancora molto presto per dire l’ultima: secondo Il Mattino nel muro contro muro, dopo gli incontri tra Quilon e la Società azzurra, si potrebbe intravedere uno spiraglio, anche se Reina e consorte hanno messo ‘on modalità vacanze’ e quindi la diplomazia prepara il terreno nell’attesa delle decisioni di Reina che fino a poche settimane fa erano chiarissime al punto di dichiarare “Io credo, spero, anzi ne sono quasi certo, che la mia carriera finirà qua e lo dico anche in presenza dei dati anagrafici. Ma prima che ciò accada, dovrò vincere lo scudetto con questa maglia e per questa gente. Io adoro Napoli”.

Intanto, l’agente di Szczesny che ha parlato a radio Crc circa il trasferimento del polacco alla corte di Allegri, ha ribadito che con l’Arsenal non c’è ancora l’ accordo sulla base dei 16 milioni richiesti e Giuntoli sembra tentato ad un nuovo inserimento nella trattativa.
E’ probabile che la decisione di Raiola circa la destinazione di Donnarumma che ha provocato una reazione a catena, abbia rallentato la volontà della Juventus che, secondo alcun indiscrezioni di Premium Sport, avrebbe fatto un’offerta al giovane ex Milan destinato forse al Real Madrid.

lenobisE’ una lunga mano di giochi a scacchi e Giuntoli vigila e valuta ogni possibilità: se da un lato è riuscito a strappare, complice Sarri l’offerta per Reina di un biennale, non trascura altre soluzioni come Bernd Leno, da tempo nel mirino e che fino al 30 maggio aveva una clausola di 25 milioni. Maurizio Gaudino, allenatore ed ex calciatore tedesco, intervistato a radio Marte ha dichiarato : “ E’ completo, sa giocare pure con i piedi e sarebbe pronto per un’avventura importante, inoltre è deciso a giocare in Champions”.

Ma fin quando da Reina non arrivano risposte, Giuntoli è costretto a tener sulla corda più opzioni mentre salgono le cifre in modo inaccettabile.

Diana Miraglia     

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi
Diana Miraglia
Diana Miraglia
Giornalista

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



rfwbs-slide