NEWS

Menù azzurro per Sampdoria-Napoli

Per la partita di domenica 28 maggio che vedrà il Napoli impegnato a Genova contro la Sampdoria, Contropiede Azzurro propone la ricetta di un gustoso piatto tipico della tradizione culinaria ligure: la Trippa alla Sciabecca.

Un bel piatto di trippa fumante era il pasto ideale per il portuale e l’operaio di un tempo. Indicativo il nome di questa preparazione particolarmente gustosa, che ricorda lo sciabecco, barca a vele triangolari di derivazione moresca. Lo sciabecco viene citato nella canzone Sinan Capudan Pascià di Fabrizio De André. È l’imbarcazione che il marinaio schiavo Scipione Cicala salva da una secca, preservando con essa la vita del Sultano ottomano.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg e 200 gr. di trippa bianca precotta
150 gr. di carne di manzo
50 gr. di burro
50 gr. di parmigiano grattugiato
1 bicchiere di vino bianco secco
5 cipolline nuove
3 chiodi di garofano
2 foglie d’alloro
2 carote
1 gambo di sedano
1 spicchio d’aglio
timo
prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione:

In un recipiente scaldate tre cucchiai d’olio con il burro, insaporitevi le carote a rondelle, un pizzico di timo, l’alloro, le cipolline, l’aglio, salate, pepate e lasciate colorire il tutto. Aggiungete la trippa, tagliata in quadratini di circa due centimetri, coprite e fatela cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. Mettete quindi i pezzettini di manzo, il prezzemolo e, se piacciono, i chiodi di garofano, spruzzate col vino bianco, lasciate evaporare e cuocete il tutto per circa 1 ora. Se occorre, bagnate spesso con acqua o brodo caldi. A fine cottura, servite con parmigiano.

Maria Rosaria Pugliese

 

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi
Roberto Rey
Roberto Rey
grafico - vignettista

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



rfwbs-slide