4 °GIORNATA CAMPIONATO PALLANUOTO SERIE A1

 

Si confermano in testa a punteggio pieno Pro Recco, AN Brescia e la sorprendente Ortigia. Finisce in parità (11-11) il derby campano tra CN Posillipo e RN Salerno. Importanti successi, in chiave salvezza, per Roma Nuoto e Iren Genova Quinto che battono rispettivamente Telimar e Pallanuoto Trieste. La Pro Recco surclassa la Canottieri Napoli con un pesantissimo 26-5; I “campioni d’Italia” mandati in gol nove giocatori di movimento. Strepitoso Figlioli autore di ben 10 reti.

Larga vittoria anche per l’AN Brescia che trascinata da Alesiani (4 reti) e con le triplette di Bertoli e Cannella vince 17-6 in casa della Lazio.
Grande rimonta con vittoria finale per l’Ortigia che vince a Savona per 6-5 dopo esser stata sotto per tutto l’incontro. Decide Vidovic con l’uomo in più a 69 secondi dalla fine. Risultato finale che all’inizio del 4° ed ultimo tempo sembrava impossibile sul 5-3 dei liguri con Tempesti e Giacoppo espulsi.

Tanta tensione e incontro equilibrato nel derby tra Posillipo e RN Salerno finito in parità (11-11).Tanti rimpianti per giallorossi avanti 11-9 a quattro minuti dalla fine. La doppietta di Gianpiero Di Martire (rigore e superiorità numerica) fissa lil risultato finale. Importante vittoria esterna della Roma Nuoto che batte 12-7 la Telimar. Giallorossi sempre avanti nel punteggio sino al 7-2 a metà gara;

Tutto facile per lo Sport Management che batte 12-4 la RN Florentia. Passano in vantaggio i gigliati poi un break di 9-0 per i mastini che chiudono la partita. Prima vittoria in campionato per la Iren Genova Quinto che batte 10-8 Trieste. Genova avanti 6-2 nel secondo tempo e 8-4 all’inizio del terzo.

Claudio Russo

CLAUDIO RUSSO
Informazioni su CLAUDIO RUSSO 163 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*