5 ° GIORNATA DI CAMPIONATO DI PALLANUOTO

 

Si è svolta la 5°giornata del campionato di serie A1. La Pro Recco, davanti alle telecamere di Waterpolo Channel, batte 11-9 l’AN Brescia; campioni d’Italia sempre avanti nel punteggio, 6-3 a metà gara e tre volte sul +5: 8-3 e 9-4 nel terzo tempo e 10-5 con il gol di Di Fulvio nel 4°. Nel finale la reazione d’orgoglio dei padroni di casa che si portano sino al -2 finale

In testa alla classifica, insieme alla Pro Recco, resta solo la CC Ortigia che vince 9-6 a Roma contro la Roma Nuoto. I siciliani risolvono la partita nel terzo tempo. Tre gol per Cassia e doppietta per Ferrero e Gallo. La RN Savona pareggia 13-13 in casa della Lazio Nuoto, all’ultimo respiro. Tanti rimpianti per i laziali per ben tre volte sul +4 (10-6 e 11-7 nel terzo tempo e 12-8 nell’ultimo). Poi reazione dei biancorossi con la rete di Vuskovic a 20″ dal termine.

Pareggio tra Campolongo Hospital RN Salerno e Genova Iren Quinto. Occasione prima per i salernitani che nel secondo tempo conducono per 7-2. Poi ritorno dei liguri che pareggiano nel finale con Mugnaini, Bittarello e la tripletta di Giorgetti. Stesso punteggio (9-9) tra Pallanuoto Trieste e Sport Management con gli ospiti che sprecano il +3 (7-4) nell’ultimo tempo. La rete del 9-9 è di Gogov ad un minuto dalla fine.

Primo punto per la neopromossa Telimar che ferma sul 14-14 la RN Florentia. Ospiti avanti 14-12 a due minuti dal termine e salvati nel finale dai gol di Razzi. Nel derby vittoria del CN Posillipo per 10-6 contro la Canottieri Napoli. Strappo decisivo nel quarto tempo con l’uno due di Di Martire-Saccoia.

Claudio Russo

CLAUDIO RUSSO
Informazioni su CLAUDIO RUSSO 158 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*