6° GIORNATA CAMPIONATO PALLANUOTO SERIE A1

 

Nel 6°turno del campionato la Pro Recco supera agevolmente per 20-2 la Lazio Nuoto con tutti i giocatori di movimento a segno, in particolare Figlioli, autore di 5 reti e Echenique autore di 3 reti. I campioni d’Italia sono in testa al campionato insieme alla sorprendente CC Ortigia che batte con estrema faciltà la Florentia per 14-6, con quattro gol di Giacoppo.

Vince anche lo Sport Management che trascinata dal centroboa Bruni (5 gol) e dal mancino Damonte (4 gol) travolge per 16-3 la Campolongo Hospital RN Salerno. In chiave salvezza preziosa vittoria della RN Savona che batte 14-12 la Roma Nuoto cui non bastano i sette gol di Camilleri.

In diretta su Waterpolo Channel Telimar-Pallanuoto Trieste: vincono i giuliani per 15-13 con un grande Petronio autore di cinque reti. I padroni di casa reggono per due tempi chiusi in parità 7-7 anche grazie alla quaterna del maltese Zammit.

Pronta reazione per l’AN Brescia dopo la sconfitta con il Recco: vittoria a Napoli contro il CN Posillipo per 14-6. Sotto nel primo tempo (2-1 e rigore sbagliato da Cannella) poi il Brescia prende il largo grazie alla tecnica di C. Presciutti che realizza la quaterna decisiva.

Completa il programma Iren Genova Quinto-Canottieri Napoli con vittoria per i liguri per 16-10, grazie all’esperto Giorgetti che realizza una cinquina ed al poker di Lindhout. Napoletani ancora fermi a un punto in classifica.

Claudio Russo

CLAUDIO RUSSO
Informazioni su CLAUDIO RUSSO 163 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*