‘A BBONA CAMPANA SE SENTE ‘A LUNTANO

A bbona campana se sente ‘a luntano*

SARRI_SAN_PAOLO_BIS
Maurizio Sarri

Nisciuno lu sapeva pe’ dint’’a sta città partenopea
ma da che ha fatto ‘o primmo e vence tutto
‘a ggente ‘e copp’’o campo sonna e se n’arrecrea

Cu ‘a tuta ncuollo ‘mmece d’’o doppiopetto
è sciso mmiez’’o ‘o campo e fa lezione
cercanno d’avé a tutte na granda serietà e cchiù rispetto

E quanno se n’addona ca tratta cu ‘o buffune
Se ntruvula ‘o cazzea e doppo ‘o caccia
Senza guardà a rriserve o si è campione

Senza tène maje mente a mmaglie e palmares
Sultanto cu ‘a fatica, modestia e fantasia
A ll’ate squadre forte ‘e sta facenno fesse 

E mo’ ch’è ‘o primmo e ‘o popolo l’osanna
Te stuta ‘o ffuoco e ‘e ffeste
E all’urdema partita ‘a gioja t’’a rimanna  

E a chesta gente ‘e Napule nn’ha ditto
ca spisso ‘e notte no, nun piglia suonno,
si penza a comme ‘e bello a vencere ‘o scudetto

* ‘A bona campana sè sente ‘a luntano – Antico proverbio napoletano: Il suono di una buona campana si sente da molto lontano! Quando una persona è in gamba non si tarda ad accorgersene.

Roberto Rey

Roberto Rey
Informazioni su Roberto Rey 788 Articoli
Vignettista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*