A riposo Higuain e Dani Alves, nel Napoli torna in anticipo Koulibaly

 

A 29 anni occorre ben distribuire le forze e Gonzalo Higuain impegnato con la sua nazionale per la qualificazione al Mondiale di Russia 2018, riposerà martedì prossimo. Durante il match Argentina-Cile che si è concluso per 1-0 con dubbio rigore messo a segno da Messi, il Pipita, ha poco o nulla inciso rimediando però una provvidenziale ammonizione che gli farà saltare la gara contro la Bolivia. Allo stesso modo Dani Alves, ammonito durante la gara tra l’Uruguay e il Brasile, salterà il match contro il Paraguay e non è detto che Allegri non possa contare su un rientro anticipato a Vinovo dei due giocatori.

Allegri sa che dovrà affrontare un mini ciclo molto impegnativo con 6 partite in 18 giorni: Campionato, Coppa Italia e Champions per l’ agognato triplete che darebbe forza al Club avvolto ora in una nuvola fastidiosa tra giustizia sportiva e ordinaria, con qualche rischio per il trono e per la classifica. Ombre, in un momento in cui la Juve è decisa allo sprint finale. Bene dunque il riposo forzato per Higuain e Dani Alves.

reinaspagnaPer il Napoli invece, il rientro forzato di Pepe Reina mette in allarme l’intero reparto difensivo del Napoli. “Elongazione del muscolo soleo destro”, questo il responso dopo la risonanza e gli accertamenti dello staff del Napoli. Nonostante un cauto ottimismo è ancora tutto da valutare l’impiego del portierone made in Naples nelle due gare contro la beneamata rivale. In compenso tornerà in anticipo Kalidù che, secondo la notizia riportata da Gianluca di Marzio, non disputerà l’amichevole con il Senegal.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*