Affidata all’inglese Clattenburg la gara tra il Besiktas e il Napoli

Sarà Mark Clattenburg a dirigere la quarta gara del gruppo B per la Champions League, Besiktas – Napoli in programma martedì prossimo alle 18,45, nel nuovo stadio BJK Inonu di Istanbul. L’esperto fischietto inglese sarà assistito da Jake Collin e Simon Bennett; IV ufficiale Ian Hussin; addizionali d’area saranno Andrè Marriner e Anthony Taylor.

Con il Napoli un sol precedente nel febbraio 2011 per la gara d’andata, 16esimo di finale di Europa League, Napoli-Villareal che si concluse 0-0 anche per la svista arbitrale di un fallo di mano in area di Borja Valero che bloccò un cross di Maggio.

Clattenburg è stato nominato internazionale nel lontano 2006 e già nel 2010 fu designato per dirigere gare nei gironi di Champions League e poi per il Calcio Olimpico nel 2012. In quello stesso anno, in occasione di una classica della Premier, Chelsea – Manchester United (2-3) fu accusato dai padroni di casa di presunti insulti razzisti rivolti da Clattenburg a due giocatori dei Blues, J Manuel Mata e Mikel John Obi, ma, per mancanza di prove fu prosciolto. All’inizio del 2014, nuova incresciosa situazione in seguito ad una gara tra il Southampton e l’Everton, quando fu nuovamente accusato di insulti rivolti ad Adam Lallama, e, ancora, per mancanza di prove, fu prosciolto.
Nel gennaio 2014 non rientrò nel novero degli arbitri selezionati per il mondiale in Brasile ma recentemente è stato designato per la finale degli Europei in Francia e la finale di Champions tra il Real Madrid e l’Atletico Madrid.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2056 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*