Al San Paolo dirige Gianluca Rocchi

Napoli – Lazio sarà diretta, domenica sera, dal signor Gianluca Rocchi della sezione AIA di Firenze che sarà assistito da Tegoni e Alassio; IV ufficiale Massa; al VAR Manganiello e Peretti. Gianluca Rocchi, 44 anni, è arbitro di Can A dal 2010 ed il suo esordio a livello internazionale risale al 2008 (Russia-Olanda 2-0); grazie alle sue brillanti prestazioni, l’IFFHS lo reputò, relativamente alla stagione 2012/2013, uno tra i dieci migliori fischietti al mondo.
Per il fischietto fiorentino 35 sono i precedenti in totale con il Napoli, con un bilancio di 16 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte: fra le tante, anche l’incontro tra Genoa e Napoli del 2006, match che valse la promozione alla massima serie per entrambe le squadre. Napoli – Lazio sarà la prima gara cui è stato chiamato a dirigere quest’anno Rocchi che nelle ultime due stagioni ha visto il Napoli vittorioso contro il Milan a San Siro (1-2), ancora a San Siro contro l’Inter (0-1) e lo scorso anno contro la Roma all’Olimpico (0-1) e, il 22 aprile contro la Juventus all’Allianz con il gol in cielo di Koulibaly. Anche con la Lazio Rocchi conta numerosi precedenti con 16 vittorie, 8 pareggi e 16 sconfitte, l’ultima, a settembre contro la Roma per 3-1, mentre l’ultima vittoria con Rocchi  risale ad aprile contro l’Udinese.
E’ un arbitro internazionale di grande esperienza che tuttavia ha lasciato il “segno” negativo in molti club come nel match-scudetto della stagione 2014/15 Juventus- Roma, terminato 3-2 in favore dei bianconeri, indubbiamente condizionato dalle scelte sbagliate di Rocchi, tanto che lo stesso si scusò pubblicamente per la pessima prestazione, restando inattivo per un lungo periodo.
Domenica sera, al Var ci sarà Gianluca Manganiello di Pinerolo che recentemente ha diretto Napoli-Frosinone ma che è ancora alla ricerca di esperienza dopo alcune decisioni disastrose prese durante Inter –Parma (con Rocchi al VAR) e durante Bologna-Udinese (con Orsato al VAR).
Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 1733 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*