Al Tardini un solo colore, azzurro

QUESTA RUBRICA VUOLE ESSERE UNO SPAZIO APERTO ALLE OPINIONI DEI TIFOSI AZZURRI CHE OGNI SETTIMANA POTRANNO ESPRIMERE IL PROPRIO PUNTO DI VISTA. CON IL GRUPPO “I BASTIONI AZZURRI”, OVVERO CON I “TIFOSI DI NAPOLI E DEL NAPOLI”, TIFOSI NEL BENE E NEL MALE, CONTROPIEDE AZZURRO APRE UN DIALOGO SETTIMANALE VOLTO A COGLIERE PREGI E DIFETTI EMERSI DURANTE LA GARA DEL NAPOLI , E SE QUALCHE BASTIONE AZZURRO CHE VIVE IN ALTRI PAESI DEL GLOBO VORRA’ PARTECIPARE, DARA’ UNA TESTIMONIANZA ANCOR PIU’ APERTA PIU’ OGGETTIVA E PIU’ LIBERA.

**********************************************

PARMA – NAPOLI 0 – 4

Commento tecnico a cura di Elena Megna, Bastione Casoria

Parma Napoli si apre con Callejon capitano… al Posto dello squalificato insigne. Subito propositivo sulla fascia Malcuit sempre più indispensabile per questa squadra. Il napoli tutto in attacco ma non riesce a bucare il pullmann parmense. La prima chance l ha Callejon ma tira in aria sopra la traversa. Al decimo del primo tempo una grande azione di mertens fa si che il Napoli abbia il suo primo calcio d angolo. Grande azione da callejon a Milik ma tutto sfuma. E al minuto 18 il grande Zielinski buca la rete su una grande giocata di Hysaj. Il Napoli si fa sempre più pericoloso con Mertens. Sull’altro versante Gervinho cerca di mettere in difficoltà la difesa del Napoli . Al 28 esimo minuto Callejon sfiora la traversa con un gran tiro da fuori area. Milik si guadagna un calcio di punizione al limite dell’aria una posizione ideale e rasoterra ed è subito gol dello stesso Milik. L ultima azione del primo tempo è a opera di Zielinski con un gran tiro a giro. Il primo tempo si chiude sullo 0 2 ed è di un solo colore AZZURRO. Nel secondo tempo entra in campo Luperto al Posto di Maksimovic a seguito dello scontro avuto con Gervinho. Il Parma sembra un pò più propositivo mettendo un Po di difficoltà il Napoli. Al sessantesimo Meret fa una grandissima parata sul.tiro di Gervinho mettendola in calcio d angolo. E al 72 esimo minuto Milik insacca sul palo destro del portiere Sepe Al 74 esimo Verdi prende il posto del polacco Zielinski. Ma nonostante il 3 a 0 il Parma sembra non importarsene e cerca di mettere in difficoltà il napoli ma senza riuscirci E al 78 esimo Milik cede il posto a Ounas che non fa passare tempo e sfonda la rete a seguito di una bella azione corale della squadra. Finisce 0 4.. un super Napoli che domina la partita dall’inizio alla fine Una partita senza storia. Un Parma dignitoso e un Napoli stratosferico.. Un applauso va ai tifosi del Parma che nonostante la sonora sconfitta non hanno smesso mai di incitare la loro squadra.

Informazioni su Redazione 1469 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*