All’Artemio Franchi dirige Davide Massa

Per Fiorentina- Napoli in programma sabato alle 20.45 allo stadio Artemio Franchi è stato designato Davide Massa della sezione di Imperia; sarà assistito dai signori Tegoni e Alassio; IV uomo Doveri; al VAR Valeri con Mondin.
Davide Massa nella scorsa stagione ha diretto due sole volte gli azzurri, entrambe nel girone d’andata: la prima volta il 2 settembre 2018, nella sfida esterna contro la Sampdoria (terminata per 3-0 in favore dei blucerchiati) e la seconda il 28 Ottobre, nel match casalingo contro la Roma terminato 1-1. Sempre nel girone d’andata della scorsa stagione – in Napoli-Milan del 26 agosto 2018 – Massa, designato per quella partita al VAR,  non evidenziò clamorosamente un netto fallo in area su Mario Rui, inducendo all’errore l’arbitro Valeri.
I precedenti con il Napoli sono a favore dei partenopei : 17 precedenti con 13 vittorie, di cui 7 in casa, 2 pareggi e 3 sconfitte. Anche per la Fiorentina i precedenti con Massa sono positivi: 8 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte in 16 partite. Tuttavia, nelle ultime 6 gare dirette dal fischietto di Imperia la Fiorentina ha vinto solo una volta (4-0 ad Empoli nel 2016).
L’ultima volta che i viola hanno incrociato il fischietto ligure in Serie A, l’unica in stagione, risale al 29 dicembre, ovvero a Genoa-Fiorentina finito 0-0; in quest’ultima occasione, ha fatto molto discutere il rigore non concesso per mani di Veloso al 23′ della ripresa. Scriveva la Gazzetta dello Sport nella sua moviola del giorno dopo: “il pallone crossato da Chiesa sbatte prima sul piede poi sul braccio molto largo di Veloso. Il Var Giacomelli lo invita alla review, ma Massa  conferma la scelta di non assegnare il rigore ai viola: molto discutibile”.
Davide Massa, 37 anni, laureato in giurisprudenza, bancario, dal gennaio 2014 internazionale, è alla nona stagione nella CAN A e B e, in qualità di arbitro addizionale, è stato designato per la Supercoppa Uefa a Skopje tra Real Madrid e Manchester United e ha diretto la Supercoppa italiana tra Juventus e Lazio (2-3) nell’agosto 2017 e a giugno 2018 è stato promosso dalla UEFA nella categoria di merito “first class”.

Massimiliano Pucino

Massimiliano Pucino
Informazioni su Massimiliano Pucino 209 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*