Aurelio De Laurentiis indagato dalla Procura FIGC

Aurelio De Laurentiis è finito nel mirino della Procura FIGC. Secondo quanto ha riportato l’ANSA, il Presidente del Napoli compare nel registro degli indagati per le dichiarazioni a dir poco polemiche nei confronti dell’arbitro Mazzoleni. De Laurentiis, subito dopo la designazione di Mazzoleni decisa dell’AIA per l’incontro Inter – Napoli, aveva espresso dubbi, dichiarando: “Mi preoccupa, con noi è sempre stato cattivo ed anche non imparziale. Mazzoleni Mazzoleni, Rizzoli Rizzoli.. Mi date una brutta notizia. Mi raccomando, comportatevi da persone per bene! La VAR è stata inserita per tutelare anche gli investimenti, non immaginavo potesse essere un ulteriore strumento in mano agli arbitri”.

Ma la Procura non si è fermata al solo Presidente del Napoli e nel registro degli indagati è finito anche Enrico Preziosi, Presidente del Genoa, ed è pronto un analogo provvedimento anche per Urbano Cairo.
Evidentemente, Nicchi ha suonato la “carica degli arbitri”

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2111 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*