Axel Witsel, quanto vale?

Nella prima decade di luglio il Napoli tendeva a rafforzare il centrocampo e individuò Axel Witsel come il campione per un salto di qualità. L’accordo sembrava vicino con il gradimento del belga fortemente raccomandato da Mertens e con il club azzurro pronto a versare 25 milioni allo Zenit. Poi, fumata nera e s’inserì la Juventus cui fu sbattuta la porta in faccia all’ultimo minuto del calcio mercato. O almeno così apparve a tutti. Ora la società bianconera si presenta allo Zenit con 6 milioni, non un euro in più, e con lo Zenit fermo a 10 milioni ma con un contratto in scadenza a giugno.

Ma quanto vale questo centrocampista jolly poco gradito a Sarri? A che gioco giochiamo?

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2113 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*