Bennacer sarà il nuovo mediano del Napoli?

L’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Milan brucia ancora ma, come diceva un antico detto, chi si ferma è perduto.

C’è ancora il campionato da terminare, nonostante i tanti punti di svantaggio, ed un’Europa League da disputare dove l’importante è non considerare il Napoli favorito. La sfida di San Siro ha dimostrato che la squadra di Ancelotti deve ancora acquisire quella personalità necessaria per poter conquistare risultati importanti in momenti decisivi. Il Napoli era più forte dei rossoneri, ma gli uomini di Gattuso hanno dimostrato maggiore voglia e determinazione rispetto ai partenopei.

Per migliorare il Napoli deve continuare a percorrere la strada intrapresa anni fa, cioè investire su prospetti giovani che in futuro possano diventare giocatori importanti. Pare che un’operazione per giugno sia stata portata a termine nelle ultime ore: si tratta di Bennacer.

Il centrocampista franco-algerino di origini marocchine si sta mettendo in luce in questa stagione con l’Empoli, disputando finora un buon campionato. Dopo la partenza di Jorginho il Napoli ha perso il metodista e Bennacer potrebbe rappresentare la soluzione a questo problema. Con il suo mancino anima il gioco verticale dei toscani, che rispetto a tante squadre di A riescono a mettere in mostra un buon calcio.

Con il suo acquisto, ancora non ufficiale, il Napoli metterebbe le mani su un classe ’97 e su una tipologia di giocatore che ad ora in organico non è presente. Hamsik in qualità di regista non ha reso per quello che ci si aspettava, anche se la sua presenza in campo è fondamentale anche nel nuovo centrocampo a 4 di Ancelotti.

Quest’anno i movimenti di mercato sono limitati, è giusto che il Napoli pensi al futuro per continuare a stazionare nelle zone alte della classifica.

Lorenzo Gaudiano

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 956 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*