Calciomercato Napoli, un puzzle che richiede attenzione e calma. Manolas e James sempre più vicini

Per Raul Albiol manca solo l’ufficialità: Albiol è un giocatore del Villareal che è pronto a versare i 6 milioni della clausola. Ottima chiusura di un altro capitolo mentre il mercato del Napoli ruota sempre attorno agli stessi nomi, a conferma che le trattative sono in fase avanzata e soltanto la cautela vieta di dire che James è un giocatore azzurro al punto che su CalcioNapoli 24 spunta la maglia di James Rodriguez del Napoli.

Dunque è questione di tempo nonostante Florentino Perez abbia tentato qualche dilazione al fine di ritoccare il costo.
Stessa situazione per una conclusione a breve di Manolas in azzurro: alla stretta finale, la Roma deve monetizzare e il greco vuole fortemente arrivare alla corte di Ancelotti, disputando anche la Champions. Nella trattativa sarebbe interessato Amadou Diawara, che andrebbe a rinforzare un centrocampo tutto da costruire dopo l’addio di De Rossi. Tutto fatto quindi? Carlo Alvino sul suo profilo twitter scrive: ”Qualcuno aveva dubitato. Passa la condizione imposta dal Napoli. Manolas in maglia azzurra e Diawara alla Roma + conguaglio. Tutto fatto.”

Diventa interessante a questo punto la trattativa per Veretout: il francese è atterrato a Napoli nella giornata di ieri mentre la concorrenza (Roma e Milan) affonda i colpi. La Roma ha già parlato con l’agente Mario Giuffrida offrendo un quadriennale a 2,5 milioni più bonus legati alla qualificazione in Champions League , mentre il Milan vorrebbe accontentare Giampaolo che lo ritiene perfetto per il gioco che vuole adottare. Anche Maldini è sceso in campo ed ha contattato direttamente il direttore sportivo della Fiorentina Pradè per offrire 18 milioni rispetto ai 25 richiesti. Il Napoli, in attesa di cedere Diawara, sembrava in stand-by, ma, trovato l’accordo con la Roma, potrebbe chiudere un triangolo soddisfacente per tutti.

Resta infine il capitolo ‘difesa’: cercasi sostituto di Ghoulam, considerando Mario Rui sulla via del Torino mentre il Milan sembra defilato. Ma nelle ultime ore, si è fatta più concreta la voce che porta al Benfica ovvero la squadra di Grimaldo, sulle cui tracce il Napoli è già da molti mesi, ed è anche la città dove Mario Rui gradirebbe arrivare e che dista dalla sua città natale, Sines, appena 150 km. Per ora soltanto un’idea pur se molto suggestiva: il ma è nella distanza economica tra le valutazioni dei due giocatori con Mario Rui valutato 25 milioni e Grimaldo dai 35 ai 40 milioni.
Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2114 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*