Calciomercato quasi fermo, mentre Milik non rinnova ma il valore della rosa del Napoli vola alto

Nessuna novità. Wanda pubblica un twitt “Amo vivere qui, dove il giorno è marcato dal sole e la notte l’intensa luna. Amo il silenzio del lago, i balconcini dei miei vicini ed il camion che il lunedì mattina porta le verdure. Insomma, amo vivere nel lago di Como“. E Paolo Trapani annuncia:” “Icardi, è fatta. Wanda Nara ha appena fatto un tweet dal Lago…il bomber giocherà nel Como!

Meglio una battuta mentre il totoicardi ha stufato tutti e se il 2 settembre dovesse dire sì al Napoli in cambio di Milik, non troverebbe l’unanime consenso dei tifosi azzurri già a far conto di un giocatore praticamente fermo da febbraio e che verrebbe per necessità. Piuttosto a cinque giorni dall’inizio del campionato, tra i tanti “forse”, quello di Milik preoccupa maggiormente: il doppio 9 del Napoli ha chiesto il rinnovo del contratto in scadenza nel ’21, e De Laurentiis ha dapprima preso tempo come peraltro per Callejon e Mertens, ma quando David Pantek, agente di Arkadius si è fatto avanti con una richiesta precisa, ovvero una base fissa di 3,5 milioni più bonus ha ottenuto uno stop alla trattativa. De Laurentiis ha ritenute eccessive le pretese fermando tutto. Quale sia stata la spinta di Pantek a insistere lo dirà il mercato ancora da concludersi: intempestiva la richiesta? O forse il timore di essere venduto? Carlo Ancelotti, sin dalla prima conferenza stampa a Dimaro, disse che il Napoli aveva già due punte, Mertens e Milik: dunque c’è la fiducia del tecnico; tuttavia proprio in precampionato, il polacco non ha brillato e soprattutto un gol mancato contro il Barca ha fatto riflettere.

Intanto, a 14 giorni dalla conclusione del mercato, la tabella aggiornata da Trasfermarket sul valore delle rose di serie A, segnala per il Napoli un aumento del 26, 8 per cento del valore della rosa che da 489 milioni è passata a 620 milioni posizionandosi al 2° posto dietro la Juventus che con 869 milioni, migliora del 13 per cento Al terzo posto si colloca l’Inter con un aumento del 9 per cento con un valore di 600 milioni. Ma tra 14 giorni, per il Napoli, ci sarà qualche altro ritocco in positivo  sfiorando i 700 milioni.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2036 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*