Champions League: agli ottavi tutte le squadre con le rose più ricche

La fase a gironi di Champions League si è dunque conclusa, ed ha emesso i suoi verdetti.

Risultati in buona parte prevedibili, anche se non sono mancate le sorprese, come ad esempio la qualificazione dell’Atalanta o l’eliminazione dell’Ajax.

Ma c’è una particolare classifica che è stata rispettata perfettamente in tutti gironi: quella del valore delle rose dei club.

Come emerge da un interessante analisi del sito specializzato Calcio e Finanza effettuata su dati elaborati dalla KPMG Football Benchmark, la classifica finale di tutti gli otto gironi di qualificazione rispecchia esattamente quella basata sul valore economico delle rose dei calciatori di ogni club.

Come emerge chiaramente da tale analisi KPMG, in ogni girone si sono qualificate le due squadre con il valore della rosa più elevato.

Il Napoli con 562 milioni di valore, è dodicesimo su sedici qualificate, e precede nell’ordine Lipsia, Valencia, Lione e Atalanta.

 

Franco Marchionibus

Franco Marchionibus
Informazioni su Franco Marchionibus 26 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*