Con il Bologna una partita da record

sarri1Il Napoli di Sarri, con i 73 punti realizzati in 34 partite di campionato, si appresta a concludere una stagione straordinaria che, come tutti i tifosi si augurano, gli permetterà di entrare in Champions dalla porta principale. Giocando un calcio spettacolare anche contro il Bologna, gli azzurri, oltre a ottenere una netta e importante vittoria, hanno collezionato una serie di record difficilmente superabili in futuro:

Record di vittorie: il Napoli, superando per 6-0 il Bologna, ha ottenuto la ventiduesima vittoria in 34 giornate di campionato, cosa mai riuscita a nessun’altra formazione nella storia del club azzurro da quando il campionato è a 20 squadre.

Record di vittorie in casa: con la goleada rifilata alla formazione allenata dal bravo Donadoni, la squadra di Sarri ha eguagliato il record di vittorie casalinghe stabilito da Mazzarri nella stagione 2012/2013. Al San Paolo, dove quest’anno non hanno mai perso, gli azzurri hanno disputato 17 partite, vincendone 14 e pareggiandone 3.

Record di tiri nello specchio della porta: la splendida gara con i felsinei ha dimostrato ancora una volta quanto sia micidiale l’attacco del Napoli, a prescindere dalla presenza o meno di Higuain. Se è vero, infatti, che il Pipita è uno dei quattro centravanti più forti al mondo, è pur vero che lo è diventato grazie alla qualità del gioco impostato dall’allenatore. Gioco che, contro i rossoblù, ha permesso di centrare lo specchio della porta per ben 14 volte, record assoluto per questa stagione.

6-0: un risultato che mancava da 29 anni: per ricordare l’ultimo 6-0 del Napoli, bisogna fare un salto nel passato. Si era in piena era Maradona, precisamente nel 1987, quando la squadra, capitanata dal Pibe de Oro, vinse contro il Pescara di Galeone con lo stesso risultato tennistico inflitto al Bologna.

104 gol, un record alla portata di questo Napoli: appartiene ancora a Benitez il record stagionale di gol realizzati. Bisogna però precisare che le 104 reti messe a segno dalla formazione allenata dal tecnico spagnolo, si riferiscono all’intero campionato e con un numero nettamente superiore di gare disputate in Europa League. Con la sonante vittoria ottenuta contro il Bologna, il Napoli raggiunge quota 98 gol e, con quattro partite ancora da giocare, tutto è ancora possibile.

Secondo miglior attacco del campionato: con i sei gol segnati martedì al San Paolo, il Napoli conquista la seconda posizione per numero di gol realizzati in campionato. Con 72 reti all’attivo, infatti, gli azzurri inseguono la Roma che ne ha una sola in più.

Beatrice Rey

 

BEATRICE REY
Informazioni su BEATRICE REY 96 Articoli
Collaboratrice

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*