Coppa d’Africa, il Senegal di Koulibaly vince 2 – 0 contro la Tanzania

E’ iniziata il 21 giugno, in Egitto, la 32esima edizione della Coppa d’Africa che per la prima volta si disputa in estate e che si concluderà con la finale a Il Cairo, il prossimo 19 luglio. 24 sono le Nazionali che partecipano al torneo diviso in 7 gruppi :
GRUPPO A: Egitto, Congo, Uganda, Zimbabwe.
GRUPPO B: Nigeria, Guinea, Burundi, Madagascar.
GRUPPO C: Senegal, Algeria, Kenya, Tanzania.
GRUPPO D: Marocco, Costa d’Avorio, Sudafrica, Namibia.
GRUPPO E: Tunisia, Mali, Angola, Mauritania.
GRUPPO F: Camerun, Ghana, Guinea-Bissau, Benin.
Secondo il regolamento si qualificheranno agli ottavi le prime due del girone più le 4 migliori terze classificate.

Tanti sono i campioni impegnati in questo tour de force: Salah, Manè, Benatia, Ziyech, Marhez, Kessiè e, naturalmente il miglior difensore del campionato italiano, ovvero Kalidou Koulibaly. Ma altri due sono gli azzurri impegnati nelle proprie nazionali, Diawara e Ounas mentre risulta assente Faouzi Ghoulam che ha rifiutato il raduno con la sua nazionale pur di continuare quel percorso di recupero, più difficile del previsto, ma che appena a maggio ha iniziato a restituire al terzino la sua classe e la sua forza.
Già Amadiu Diawara aveva debuttato con la sua Guinea contro il Madagascar (2-2) fornendo una buona prova e l’assist vincente per Kaba. Ieri sera si sono giocate Senegal-Tanzania e Kenia – Algeria, quindi il debutto per Koulibaly e Ounas.
Senegal-Tanzania si è conclusa con la vittoria dei senegalesi per 2-0 con i gol di Keità e Diatta e Koulibaly a difendere per 90 minuti.
Algeria- Kenia è finita 2-0 con i gol di Bounedjah su rigore al 34° e di Mahrez al 43° e Ounas in panchina.

Diana Miraglia

 

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*