Cuore Napoli Basket, terzo ko di fila: al PalaBarbuto passa Latina 83-91

Terza sconfitta consecutiva per il Cuore Napoli Basket che cede al cospetto della Benacquista Latina nella sfida casalinga del PalaBarbuto. 83-91 il punteggio finale in favore degli uomini di coach Gramenzi che hanno portato a casa i primi due punti stagionali a Fuorigrotta.

Inizio super di Napoli che, guidata da Maggio, Vucic e Nikolic, firma il primo break di 8-0 che costringe al timeout Gramenzi. Al rientro Latina risponde e mette il naso avanti con la tripla di Saccaggi dell’11-8. Nel segno di Laganà e Raymond Latina chiude la prima frazione avanti 14-23. Nel secondo quarto Mascolo, Fioravanti e Vangelov, usciti dalla panchina portano linfa vitale alla formazione di coach Ponticiello. Napoli si rifà sotto e riesce a giungere all’intervallo avanti di 3 lunghezze grazie all’ultimo canestro di Sorrentino.
Al rientro dagli spogliatoi a regnare è l’equilibrio dopo un buon impatto di Napoli ad inizio terzo quarto che si chiuderà con i padroni di casa a condurre 64-62. Negli ultimi 10’ di gioco il Cuore non riesce ad applicare la stessa intensità difensiva dei precedenti due quarti e Latina riesce a dilagare agevolmente per l’83-91 finale.

Dichiarazione coach Francesco Ponticiello: “Ci tenevamo molto a vincere questa sera, anche se siamo consapevoli che la gara contro Latina non era un crocevia decisivo per il prosieguo della stagione. Tra primo ed ultimo quarto abbiamo subito 52 punti, direi che questo dato la dice lunga sull’andamento della gara. Abbiamo faticato a fare la difesa nella maniera in cui avevamo preparato la gara in questi due frangenti di partita. Devo ammettere che non siamo stati pienamente nel piano partita. Dobbiamo essere può continui nell’arco dei 40’ di gioco, dobbiamo aumentare l’intensità in difesa e dobbiamo essere più bravi ad interpretare i momenti della gara per capire se attaccare dentro o fuori dall’area. Infine è palese che abbiamo sofferto a rimbalzo, ma molti dei 42 rimbalzi totali dell’avversario sono stati catturati negli ultimi minuti di gioco. E’ un aspetto su cui si deve migliorare e in tal senso sarà importante anche recuperare due elementi fondamentali come Mastroianni e Caruso”.

Il Cuore Napoli Basket tornerà in campo tra sei giorni a Siena per affrontare la Soundreef in trasferta, nell’anticipo della quarta giornata di Serie A2 Old Wild West.

Cuore Napoli Basket-Benacquista Assicurazioni Latina 83-91 (14-23; 41-38; 64-62).

Napoli: Sorrentino 10, Malfettone ne, Carter 28, Fioravanti 15, Zollo ne, Mascolo 2, Vangelov 6, Ronconi, Gallo ne, Vucic 8, Maggio 7, Nikolic 7. Coach Ponticiello; Assistenti Trojano, Russo.

Latina: Tavernelli 11, Laganà 20, Stillitano ne, Saccaggi 21, Allodi 2, Pastore 13, Di Ianni, Jovovic ne, Ambrosin, Raymond 24, Cavallo ne. Coach Gramenzi; Assistente Di Manno.

Arbitri: Benedice, Dori, Perocco.

Ufficio Comunicazione Cuore Napoli Basket

Informazioni su Redazione 1550 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*