Cuore Napoli ko a Treviglio contro la Remer: 90-76

Torna alla sconfitta la Generazione Vincente Sèleco Cuore Napoli Basket. Gli azzurri rimediano un ko al PalaFacchetti di Treviglio. Remer infallibile dai tre punti con un 52% (16-31) mortifero per gli uomini di coach Ponticiello. Non bastano i 24 punti a testa di Carter e Basabe, quest’ultimo chiude anche con 17 rimbalzi catturati,

Napoli parte con Sorrentino, Nikolic, Basabe, Carter e Mastroianni nello starting five. Nikolic apre i giochi, ma i padroni di casa rispondono con Pecchia e Marino per il 6-4 del 3′. A metà quarto, Carter trova il pareggio a quota 8 ma Treviglio piazza il parziale di 7 a 0 che costringe Ponticiello al timeout. Sosta prolifica per gli azzurri che in uscita rispondono con il parziale di 8-2 che vale il 18-19 con 30″ da giocare. Cesana in penetrazione chiude il primo quarto (20-19).

Si ricomincia con un nuovo break per Treviglio che, con le triple di Mezzanotte e Cesana, rimette il naso avanti: 29-25 al 13′. Basabe con la sua schiacciata prova a dare la carica, ma Treviglio continua ad incrementare il divario grazie anche alla tripla di Voskuil che costringe Ponticiello al timeout sul 37-28. In uscita, Voskuil segna ancora dalla distanza ma Basabe firma il personale break che vale il 40-34 del 19′. Carter risponde alla tripla di Douvier ma quella di Marino chiude il primo tempo con Treviglio avanti: 46-36.

Ripresa ad alto ritmo: Basabe apre i giochi, Carter risponde due volte a Douvier ma Ponticiello è costretto a richiamare i suoi dopo il parziale di Pecchia: è 55-43 al 23′. Si passa allo show di triple: Marino annulla quella di Basabe ma Fioravanti firma il 58-49 di metà quarto. Palumbo mette la tripla del +13, Mascolo accorcia con la tripla e l’aggiuntivo ma Voskuil firma un nuovo allungo lombardo: 66-54 al 29′. Nel finale, Nikolic e Basabe riducono sul -9: si va all’ultimo quarto sul 66-57.

Treviglio allunga subito sul +15 grazie alle triple di Voskuil e Mezzanotte. Nikolic e Basabe cercano di rattoppare ma Marino e Voskuil segnano ancora dalla distanza: 78-60 a metà quarto. Al 37′ altro show di triple: Carter ne mette 3 di fila ma Marino tiene ampio il divario: 83-71 a 150″ dalla sirena. Il finale è velluto per Treviglio che con Pecchia arrotonda sul 90-76.

Remer Treviglio: Carnovali ne, Pecchia 13, Dessì, Cesana 5, Marino 19, Palumbo 5, D’Almeida, Mezzanotte 9, Rossi 8, Voskuil 17, Douvier 14. Coach Vertemati.

Cuore Napoli Basket: Sorrentino 4, Basabe 24, Malfettone ne, Carter 24, Fioravanti 3, Mastroianni, Zollo ne, Mascolo 7, Vangelov 4, Ronconi, Maggio, Nikolic 10. Coach Ponticiello.

Ufficio Comunicazione Cuore Napoli

Informazioni su Redazione 1512 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*