Dal prossimo campionato otto finestre orario

Dal prossimo campionato si passerà a 8 finestre orarie dalle 5 attuali: già la Lega era orientata in tale direzione ma con i diritti Tv per il triennio 2018/21, assegnati a Mediapro è quasi sicura l’acquisizione dell’orientamento che livelli il modello italiano a quello della Ligue secondo le intenzioni dell’intermediario spagnolo. Dalla prossima stagione, quindi, si inizierà il sabato con tre partite: alle 15, alle 18 e alle 20,30, la domenica alle 12,30 la prima gara, poi 3 partite alle 15, 1 alle 18 e un’altra alle 20,30, per chiudere poi il lunedì.

Uno spezzatino ancor più spalmato che, secondo Mediapro, fa incrementare l’ascolto e d’altronde anche nei Campionati Europei di primo livello le finestre sono in media otto. In Premier si comincia il sabato alle 13,30, poi 4 gare alle 16 e una alle 18,30; la domenica 3 fasce orario e il lunedì una gara serale. In Bundesliga si comincia il venerdì sino al lunedì, così pure in Liga (Spagna) e in Ligue 1 (Francia).

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2108 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*