Dopo Di Lorenzo, il Napoli tenta di bloccare Castagne

Il Napoli gioca d’anticipo: Timothy Castagne sarebbe (il condizionale è d’obbligo) il secondo acquisto del Napoli che prima degli altri club, avrebbe ottenuto il sì dall’Atalanta. Mentre gli altri club sono concentrati su problemi societari e sulla ricerca del miglior tecnico, il Napoli può battere la concorrenza e centrare i bersagli già in preventivo. Secondo la Radio ufficiale del Napoli Kiss Kiss, il Napoli lo avrebbe bloccato pronto a sborsare 20 milioni. Dopo aver praticamente chiuso con l’Empoli per il passaggio di Giovanni Di Lorenzo in azzurro, Giuntoli è piombato sul giovane belga Timothy Castagne, classe ’95 : se andranno a buon fine entrambi gli acquisti, il Napoli avrebbe rinforzato entrambe le fasce: Di Lorenzo a destra e Castagne a sinistra, tenendo conto però, che il belga, piede destro, può giocare anche a destra (come in Nazionale)  con la massima duttilità. Cresciuto nelle giovanili del Genk, Castagne ha disputato un bel campionato nell’Atalanta di Gasperini ed oggi sarebbe disposto ad un trasferimento in un club con un belga doc com’è Ciro Mertens. Dal canto suo l’Atalanta sarebbe pronta a sondare le possibilità di sostituire Castagne con Manuel Lazzari, calciatore classe 1993, della Spal.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*