E’ tornato il Magnifico e l’Italia cala un tris battendo la Grecia

Allo Stadio Spyros Louis, dinnanzi a poco più di 20mila spettatori, l’Italia giganteggia contro una squadra spenta che soltanto nei primi 20 minuti si oppone al gioco degli azzurri chiudendo gli spazi. Mancini schiera davanti a Sirigu, Florenzi, Bonucci, Chiellini e E.Palmieri in difesa; Barella, Jorgino e Verratti in mediana; avanti Insigne, Belotti e Chiesa. Al 23° dopo un inizio a ritmi lenti per il gran caldo, Belotti sorprende uno spento Manolas e serve Barella a rimorchio che di piatto insacca. Al 30° Lorenzo Insigne fa tutto da solo e su contropiede trova un delizioso tiro a effetto per il 2-0. Ancora tre minuti e l’Italia cala il tris: Bonucci riceve di testa e in torsione anticipa Sokratis e segna il 3-0. Sul finire del tempo ancora Barella potrebbe segnare ma si lascia anticipare. Non cambia la partita nel secondo tempo con l’Italia a comandare il gioco senza più la stessa convinzione del primo tempo e, soprattutto, con la testa alla gara di martedì.

Ora l’Italia con 9 punti è a punteggio pieno davanti alla Finlandia che ha battuto la Bosnia, prossima avversaria martedì prossimo e può pensare con ottimismo alla qualificazione a Euro 2020.
Lorenzo Insigne, protagonista assoluto della partita, è stato intervistato e ai microfoni di Rai Sport ha espresso tutta la sua gioia per questa vittoria: “Sono contento, ci voleva questo gol. Segnare con questa maglia ha un sapore speciale. L’importante era conquistare i tre punti, ora dobbiamo recuperare le forze perché ci aspetta un’altra battaglia. Siamo tutti bravi ragazzi che giochiamo tutti insieme, il mister sta creando questo gruppo e per arrivare lontano non c’è bisogno di un giocatore ma di tutta la squadra, sono contento per il gol ma ancora di più per la prestazione della squadra. Prossima vittoria per qualificarci? Stasera abbiamo speso tanto, martedì sarà una partita intensa, se giochiamo come stasera faremo una grande prestazione”.
Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2109 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*