Ecco il confronto finale tra la classifica di quest’anno delle 7 Big con quella dello scorso anno

Il campionato di serie A 2016-2017 è finito, ma, se si confronta la classifica finale delle 7 Big con quella della passata stagione, non sono pochi gli spunti di riflessione che meritano qualche minuto di attenzione. La Juventus, per esempio, rinforzatasi in estate con un top player del calibro di Higuain, ha vinto il sesto scudetto consecutivo con gli stessi punti dell’anno scorso (91). Al secondo posto, alle spalle dei bianconeri, si è classificata la Roma che, rispetto al campionato precedente, ha saputo conquistare ben 7 punti in più che valgono l’accesso diretto in Champions. A una sola lunghezza dai giallorossi c’è il Napoli che, pur disputando un campionato straordinario e pur avendo un gap positivo di +4, deve accontentarsi del terzo posto che gli permetterà di disputare gli spareggi per accedere alla fase a gironi della Champions League. Ma a fare meglio di tutte rispetto all’anno passato è stata la Lazio che, con un differenziale di +16, si è assicurata un posto in Europa League, insieme alla sorprendete Atalanta classificatasi quarta. Tra le due milanesi solo il Milan ha migliorato il proprio bottino di punti, portandolo da 57 a 63. L’Inter, invece, con un deludente -5, ha completamente toppato la stagione. Così come la Fiorentina, ultima tra le Big, che di punti in meno ne ha 4.

DI SEGUITO, LE SQUADRE ITALIANE IN EUROPA NEL 2017/18

Fase a gironi di UEFA Champions League:

Juventus (campione d’Italia)

Roma (seconda classificata)

Spareggi di UEFA Champions League:

Napoli (terzo classificato)

Fase a gironi di UEFA Europa League:

Atalanta (quarta classificata)

Lazio (quinta classificata)

Terzo turno preliminare di UEFA Europa League:

Milan (sesto classificato)

 

Roberto Rey
Informazioni su Roberto Rey 788 Articoli
Vignettista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*