Eliminata a sorpresa l’Algeria; il Senegal passa come primo del Girone

Si conclude iGHOULAM_ALGERIA-02l Gruppo B dell’edizione 2017 della Coppa d’Africa, ed i verdetti emessi dal Girone sono sicuramente sorprendenti. Se era facilmente pronosticabile il passaggio del turno da parte del Senegal, infatti, fa scalpore la prematura uscita di scena dell’Algeria, forse la principale indiziata ai nastri di partenza per la vittoria della competizione.

A Franceville, di fronte ad un Senegal già qualificato per i quarti di finale, le volpi del deserto avrebbero dovuto vincere e sperare in un contemporaneo risultato positivo di Tunisia-Zimbabwe, ed invece non sono andate oltre un pareggio per 2 a 2. I biancoverdi, per due volte in vantaggio con il bomber del Leicester Slimani, si sono fatti raggiungere in entrambe le circostanze dagli uomini del c.t. Cissè, prima da Diop e poi da Sow; festeggiano i senegalesi che passano il raggruppamento da primi della classe. In ottica napoletana, dunque, se Koulibaly continuerà la sua avventura in Gabon, tornerà presto a disposizione di Sarri invece Faouzi Ghoulam.

A Libreville, intanto, è la Tunisia ad ottenere il secondo pass per la fase ad eliminazione diretta. I maghrebini dopo poco più di mezz’ora sono già avanti per 3 a 0, grazie alle marcature di Sliti, Msakni e Khenissi; nel finale di tempo, poi, c’è tempo per il gran gol di Musona che accorcia le distanze e per il preciso rigore di Khazri, che chiude la pratica con quarantacinque minuti di anticipo. Nella seconda frazione di gioco gli uomini in maglia gialla trovano la rete del definitivo 4 a 2 con Ndoro.

Bruno Marchionibus

Bruno Marchionibus
Informazioni su Bruno Marchionibus 979 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*