FINAL EIGHT PALLANUOTO CHAMPIONS LEAGUE

 

Si sono svolte ad Hannover in Germania le final eight della Champions League di pallanuoto. Tre le italiane in lizza: Pro Recco, finalista dell’anno scorso, Brescia e Sport Management.

Nei quarti di finale delle italiane vince solo la Pro Recco che batte 14-10, con qualche incertezza di troppo in difesa, i padroni di casa dell’Hannover; inizio in salita per i liguri subito in svantaggio di due gol, poi il recupero. Protagonista per i recchelini Mandic con 3 reti.

Perdono invece lo Sport Management con il Barceloneta per 12-7. Vittoria netta per gli spagnoli, dopo l’iniziale recupero dei ragazzi di Baldineti sino al 2-2. Poi quattro reti consecutive chiudono ogni possibilità di recupero.

Mastica amaro il Brescia che contro i campioni di Europa dell’Olympiakos si ferma ad un passo dall’impresa (7-8). Partita tiratissima nella quale i greci sfruttano la grande abbondanza di giocatori di valore e vanno a segno con 7 marcatori differenti. Grande la resistenza dei lombardi, grazie a capitan Presciutti autore di tre reti.

In semifinale si ferma il viaggio della Pro Recco, che proprio non riesce ad imporsi in questa competizione che l’ha vista dominatrice in tutta la fase eliminatoria; i liguri perdono 12-11 contro i greci dell’Olympiakos, già vittoriosa l’anno scorso in finale contro la Pro Recco, al termine di una partita condotta dai graci per 2/3 ma poi recurepata dalla Pro Recco che sbaglia l’ultima azione che avrebbe portato al pareggio.

Nella seconda semifinale vince a sorpresa il Ferencvaros contro il Barceloneta per 9-7. Nell’ultima giornata si riscatta la Pro Recco che conquista il terzo posto nella finale contro il Barceloneta grazie alla parata di Bijac (particolarmente sotto tono nella semifinale).

La coppa la vince il Ferencvaros(ed è la prima volta nella sua storia) battendo ai tiri di rigore l’Olympiakos (14-13). L’incontro era terminato 10-10.

CLAUDIO RUSSO
Informazioni su CLAUDIO RUSSO 138 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*