Fiorentina e Milan chiudono il 2017 con un pareggio

immagini-quotidiano-netUna vittoria sciupata per la squadra viola, un buon risultato per il Milan reduce dai 120′ di Coppa Italia contro l’Inter. Così si può riassumere il pareggio allo stadio Franchi tra due compagini che al momento si stanno giocando un posto in Europa League. Tutto si è svolto nella ripresa: prima Simeone con un colpo di testa da centravanti ha sbloccato il match, poi dopo qualche minuto Calhanoglu ha risposto, sfruttando la respinta di Sportiello su un bel tiro di Suso.

La Fiorentina dinanzi al proprio pubblico ha sciupato l’occasione di superare in classifica la Sampdoria. Il giro palla dei viola è stato sin dall’inizio prevedibile e lento, forse per la fatica di Coppa contro la Lazio che ha portato all’eliminazione dalla competizione. Il Milan, invece, ha saputo dosare le energie ed ottenere un punto con grande determinazione. Soltanto quando le due squadre si sono allungate, è cominciato uno spettacolo che comunque non ha riservato particolari emozioni.

Nel corso dei 90′ significativo è stato l’episodio legato a Romagnoli che andava espulso per un fallo da ultimo uomo e non solo ammonito. Magari in superiorità numerica i viola avrebbero potuto avere la meglio. Ad ogni modo i rossoneri con questo pareggio hanno dato continuità al successo in Coppa sull’Inter e tenuto aperto il discorso Europa League che non è poi tanto scontato come potrebbe sembrare.

Lorenzo Gaudiano

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 972 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*