Gaetano doma il Chievo. Il lavoro di Beoni sta cominciando a portare frutti

La posizione di classifica a mano a mano migliora. Il Napoli Primavera con il successo di quest’oggi in casa sul Chievo ha raggiunto quota 20 punti, siglando il quarto risultato utile consecutivo. E’ evidente che il lavoro di Beoni stia cominciando a portare i suoi frutti.

Gli azzurrini hanno chiuso il primo tempo in vantaggio sui clivensi per 2 a 1 grazie alle reti di Gaetano e Zerbin, seguite dal goal di Liberal prima di scendere negli spogliatoi. Nella ripresa la gara è rimasta in equilibrio fino agli ultimi dieci minuti, dove il Napoli ha trovato prima il terzo goal con Gaetano ed un minuto dopo il Chievo ha tenuto l’incontro in bilico con Juwara.

In queste settimane, sicuramente felici in casa Napoli, ciò che sta suscitando più clamore ed entusiasmo è il rendimento di Gaetano. Le sue 14 reti tra campionato e coppe fanno di questo giovane calciatore il fiore all’occhiello del vivaio azzurro. In tribuna c’era il fratello Felice ad assistere alla partita, sicuramente meravigliato dalle grandi abilità del suo consanguineo. Coltivato bene, sicuramente Gaetano potrà diventare ancora più determinante e, perché no, sperare anche di indossare la maglia della prima squadra.

Un plauso lo merita anche mister Beoni, che pare sia riuscito ad entrare nella testa dei suoi ragazzi con grande successo. L’augurio è che il tecnico, scelto anche su consiglio di Sarri come si sente dire in giro, possa finalmente svolgere un compito che finora nessuno è riuscito a compiere: preparare al meglio i giovani calciatori per una carriera professionistica. In questi anni la Primavera del Napoli ha sofferto molto la mancanza di una guida carismatica.

Lorenzo Gaudiano

 

 

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 778 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*