GIUSTIZIA DELLO SPORT: CRITICITA’ E PROSPETTIVE DI RIFORMA”

Napoli, Venerdì 12 ottobre 2018 – Ore 15.30
Circolo Nautico Posillipo

I SOCI DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA AVVOCATI DELLO SPORT SI CONFRONTANO
SULLA NORMATIVA INTERNAZIONALE FIFA SUI TRASFERIMENTI E SULLE RECENTI
CONTROVERSE DECISIONI DEGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA IN MATERIA DI
FORMAT CAMPIONATI, RIPESCAGGI, CALCIO FEMMINILE E ILLECITO SPORTIVO.
Nella splendida cornice del Circolo Nautico Posillipo – Napoli, l’Associazione Italiana Avvocati
dello Sport (AIAS), in collaborazione con lo Sports and Law Policy Centre (SLPC) e la Rivista di
Diritto ed Economia dello Sport (RDES), organizza la V° Assemblea Nazionale dei Soci, con il patrocinio
morale del CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano, del Comitato Regionale CONI
Campania, della Lega Calcio Professionistico – Lega Pro, dell’Associazione Italiana Calciatori,
della Fondazione dell’Avvocatura Napoletana per l’Alta Formazione Forense nonché dell’Associazione
Internazionale WISLaw – Women in Sports Law. A seguire, dalle ore 15.30 si svolgerà il convegno
dal titolo “Giustizia dello Sport: criticità e prospettive di riforma”.
L’evento sarà strutturato in tre tavole rotonde, alle quali parteciperanno illustri relatori con il compito
di analizzare le recenti novità̀ giurisprudenziali e regolamentari in tema di diritto sportivo nazionale
ed internazionale.
La prima tavola rotonda, relativa al diritto internazionale, sarà composta dall’Avv. Ennio Bovolenta
(FIFA), l’Avv. Francesco Macrì, (TAS – Tribunale Arbitrale dello Sport), l’Avv. Luca Pastore (Lombardi
Associates), l’Avv. Stella Riberti (Withers), l’Avv. Vittorio Rigo (Elsa Law) e l’Avv. Mario
Vigna (Coccia, De Angelis & Associati), e modererà il Dott. Durante Rapacciuolo Responsabile
Referees for peer Review di RDES – la nostra Rivista di Diritto ed Economia dello Sport. I partecipanti
si confronteranno su due temi quali “FIFA Regulations on the Status and Transfer of Players:
nuove tutele in favore dei calciatori?” e “Legittimità delle clausole arbitrali TAS: la decisione della
Corte d’Appello di Bruxelles”.
A seguire per la seconda tavola rotonda, sarà la volta degli esperti Avv. Cesare Di Cintio (DCF
Legal), Avv. Enrico Lubrano (Studio Lubrano), Avv. Lina Musumarra (Studio Musumarra), Avv.
Alessio Piscini (AIC), Avv. Ida Linda Reitano (C.d.a. Catania Calcio) e l’Avv. Flavia Tortorella
(Studio Tortorella). Il dibattito sarà moderato dal Prof. Avv. Piero Sandulli, Presidente della Prima
Sezione della Corte Sportiva d’Appello FIGC Nazionale, ed il tema analizzato sarà “Un’estate di
contenziosi: la Serie B 2018/2019 dal format ai ripescaggi. I casi Catania, Novara, Pro Vercelli,
Siena, Entella e Ternana”.
Infine, nella terza ed ultima tavola rotonda, interverranno gli Avv. Stefano Bosio (Studio Bosio),
Avv. Eduardo Chiacchio (Studio Chiacchio), Avv. Enrico Crocetti (Studio Crocetti), Avv. Monica
Fiorillo (Studio Chiacchio), Avv. Lucio Giacomardo (Studio Giacomardo), Avv. Daniele Muscarà
(Juventus Football Club), Avv. Stefano Pellacani (CONI Toscana), Avv. Salvatore Scarfone (Studio
Scarfone), Avv. Giuseppe Vitiello (Fondazione dell’Avvocatura Napoletana per l’Alta Formazione
Forense). I lavori saranno moderati dall’Avv. Neil Andrew MacLeod, consulente della Federazione
Internazionale di Triathlon, ed il tema sarà “Le recenti pronunce degli organi di giustizia sportiva:
calcio femminile, illecito sportivo, e gli altri sport”.

Informazioni su Redazione 1550 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*