I consigli di Contropiede Azzurro ai fanta-allenatori

Con la ripresa del campionato, dopo la sosta per le Nazionali, riparte anche il fantacalcio con i consigli e le probabili formazioni di tutte le sfide di Serie A.

Ad aprire la quarta giornata di Serie A, sarà la sfida tra Inter e Parma, sabato 15 settembre alle ore 15:00. Nei nerazzurri, Handanovic proverà a mantenere la rete inviolata, mentre dubbi in difesa per Versaljko, uscito acciaccato nella sfida tra Croazia e Spagna, pronto a sostituirlo D’Ambrosio. In mediana ballottaggio tra Brozovic e Vecino. In attacco recuperato Icardi che vi darà sicuramente qualche bonus. Nei ducali confermato il tridente offensivo Gervinho – Inglese – Di Gaudio.
Alle ore 18:00 il Napoli di Carlo Ancelotti affronterà la Fiorentina allo stadio San Paolo. Gli azzurri, pronti a rialzare la testa dopo la sconfitta con Sampdoria, si affidano in difesa a Koulibaly. A centrocampo probabile esordio per Fabian Ruiz che andrà a sostituire Zielinski, uscito malconcio dall’allenamento con la Nazionale. In fase offensiva, unico sicuro del posto da titolare sembra essere Insigne con Milik in ballottaggio con Mertens e Callejon con il neoacquisto Verdi. Nei viola, fermo ai box Lafont, ci sarà Dragowski, attenzione a Simeone che proverà a creare più di un problema alla difesa avversaria.
La Sampdoria sarà ospite del Frosinone, ore 20:30. Nei laziali, noie muscolari smaltite per Zampano, mentre in avanti Campbell insidia il posto da titolare a Ciano. Per i doriani, KO Saponara, uno tra Ramirez e Caprari prenderà il suo posto. In difesa ballottaggio tra Tonelli e Colley. In attacco Quagliarella vi regalerà qualche bonus.
Nel lunch match di domenica 16 settembre alle 12:30, la Roma giocherà con il Chievo Verona. Per Di Francesco, recuperato Florenzi che siederà in panchina, al suo posto Karsdorp. Turnover in vista Champions, con Nzonzi dal primo minuto a centrocampo affiancato da Pellegrini e Cristante. Nel tridente offensivo spazio per Under ed El Shaarawy con Dzeko unica punta. Nei veronesi cambio di modulo con il 4-3-2-1, alle spalle del centroavanti Stepinski, agiranno Giaccherini e Birsa.
Nella sfida delle ore 15:00, la Juventus se la dovrà vedere con il Sassuolo. Allegri passa al 4-3-3 con De Sciglio a far rifiatare Cancelo sulla fascia destra. A centrocampo potrebbe partire titolare Bentancur al posto di Pjanic. In avanti reclamano un posto da titolare Dybala e Douglas Costa, ma il tridente potrebbe essere composto da Bernardeschi, Mandzukic e Cristiano Ronaldo pronto a sbloccarsi dopo tre presenze e zero reti. Per i modenesi si sconsiglia di schierare il portiere Consigli.
Per Genoa-Bologna si suggerisce di schierare l’attaccante polacco Piatek, per i liguri. Nei bolognesi, Falcinelli potrebbe timbrare il cartellino.
Match interessante tra Udinese e Torino, sempre alle ore 15:00. Nei friulani, ballottaggio a porta tra Scuffet e il giovane Musso. A centrocampo confermato Fofana, mentre in fase offensiva gli assist di De Paul e il fiuto del gol di Lasagna vi daranno qualche bonus. Per i granata, recuperato Baselli che punta a ritrovare un posto da titolare a centrocampo e rischia uno tra Soriano e Meitè. In attacco Iago Falque farà coppia con Belotti.
Alle ore 18:00, la Lazio giocherà sul campo dell’Empoli. Nei toscani, recuperato Maietta a difesa, mentre sembra essere in ottima forma il centrocampista offensivo Zajc, reduce dalla rete in Nazionale. Per i biancocelesti, probabile turno di riposo per Marusic e Lulic, dovrebbero giocare Basta e Durmisi. In avanti Ciro Immobile marcherà sicuramente il tabellino.
Alle 20:30, il Cagliari ospiterà il Milan. Per i sardi ritorna arruolabile Joao Pedro che sederà in panchina lasciando spazio a Ionita. Nei rossoneri, provato in allenamento Laxalt che dovrebbe sostituire Rodriguez sulla fascia. In avanti Gonzalo Higuain proverà a segnare il primo gol in campionato.
Chiuderà questa giornata il posticipo di lunedì 17 settembre alle ore 20:30, tra Spal e Atalanta. Nei ferraresi, conferma per Djourou in difesa, mentre a centrocampo Kurtic proverà a siglare il classico gol dell’ex. In casa bergamasca, ancora indisponibile Ilicic, al suo posto Pasalic, in fase offensiva giocheranno Gomez e Duvan Zapata.

Simone Porfido

Simone Porfido
Informazioni su Simone Porfido 151 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*