I consigli di Contropiede Azzurro ai fanta – allenatori

Ad aprire la settima giornata di Serie A sarà il caldissimo derby tra Roma e Lazio, sabato 29 settembre alle ore 15:00. Nei capitolini confermato il 4-2-3-1, con Under, Pastore ed El Shaarawy alle spalle dell’unica punta Edin Dzeko. Per i biancelesti, Radu ritorna titolare a difesa, mentre a centrocampo ballottaggio tra Luis Alberto e Correa, con quest’ultimo reduce dalla prima rete in campionato contro l’Udinese.
Alle ore 18:00 sfida ad alta classifica tra Juventus e Napoli. Per i torinesi, 3-5-2 con Alex Sandro e Cancelo sulle face, a centrocampo confermato Matuidi. In fase offensiva ritorna Mandzukic nel tridente con Ronaldo e Dybala, pronti a regalarvi qualche bonus. Nei partenopei, rientra Albiol al centro della difesa, in attacco Milik favorito su Mertens.
L’Inter ospiterà il Cagliari, ore 20:30. Per i nerazzurri, turnover con Miranda, Vecino e Keita al posto di Skriniar, Brozovic e Nainggolan. Attenzione a Mauro Icardi pronto ad incrementare il proprio bottino fermo ad una sola rete. Nei sardi, confermato Bradaric a centrocampo, mentre in fase offensiva si rivede Pavoletti.
Nella sfida di domenica 30 settembre alle ore 12:30 si incontreranno Bologna e Udinese. Negli emiliani, chance importante per Calabresi sulla fascia, in avanti Falcinelli farà coppia con Santander. Ancora fermo Palacio per infortunio. Per i friulani ritorno al 4-3-3 con Machis, Lasagna e De Paul che vi daranno qualche bonus.
Alle ore 15:00 partita interessante tra Fiorentina ed Atalanta. Nei viola, Checcherini potrebbe far riposare Victor Hugo a difesa, in attacco confermatissimo il tridente composto da Pjaca, Simeone e Chiesa. Per i bergamaschi, ballottaggio in porta tra Gollini e Berisha, in mediana confermato De Roon, mentre in avanti occhio a Duvan Zapata che proverà a creare più di un problema alla difesa avversaria.
Per Frosinone-Genoa si consiglia di schierare l’attaccante Perica nei ciociari, mentre per la compagine ligura la punta centra Piatek vi darà qualche bonus.
Il Torino giocherà sul campo del Chievo Verona, sempre alle ore 15:00. Per i veronesi, in piena crisi di risultati ed ultimi in classifica, Mister D’Anna dovrebbe schierare Birsa dal primo minuto, mentre Stepinski reduce da alcune brutte prestazioni, potrebbe lasciare il posto a Djordjevic. In casa granata, ballottaggio tra De Silvestri e Berenguer sulla fascia, in attacco si rivedrà la coppia Zaza-Belotti.
In Parma-Empoli delle ore 18:00, si suggerisce di schierare Roberto Inglese per gli emiliani. Nei toscani, rientra Zajc che agirà alle spalle delle due punte Caputo e La Gumina.
Alle 20:30 il Milan se la dovrà vedere con un ottimo Sassuolo. Per i modenesi, ritorna Locatelli a centrocampo, mentre in fase offensiva si rivedono Berardi e Boateng. Nei rossoneri, Bertolacci potrà far rifiatare Biglia, in avanti dubbi per Higuain, scalpita Cutrone.
Chiuderà questa giornata il match di lunedì 1 ottobre alle 20:30, tra Sampdoria e Spal. Nei blucerchiati, ancora fiducia per Ramirez alle spalle delle due punte Quagliarella-Defrel che vi offriranno qualche bonus. Per i ferraresi, Fares e Lazzari giocheranno sulle fasce, in attacco Antenucci proverà a lasciare il segno nella sfida.

Simone Porfido

Simone Porfido
Informazioni su Simone Porfido 165 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*