I consigli di Contropiede Azzurro ai fanta – allenatori

L’ottava giornata di Serie A si aprirà con l’anticipo tra Torino e Frosinone, venerdì 5 ottobre alle 20:30. Nei granata, infortunato De Silvestri che verrà sostituito da Berenguer, in avanti il Gallo Belotti vi darà qualche bonus. Per i ciociari, confermato l’ex di turno Molinaro sulla fascia, mentre in fase offensiva ballottaggio tra Perica e Ciofani.
Sabato 6 ottobre alle ore 15:00 il Bologna sarà ospite del Cagliari. Nei sardi, in dubbio Klavan, opportunità per Pisacane dal primo minuto, in attacco Pavoletti giocherà al fianco di Sau. Per gli emiliani, reclama posto Pulgar a centrocampo, in avanti Santander vi offrirà qualche bonus.
Alle ore 18:00 l’Udinese se la dovrà vedere con la Juventus. Per i friulani, 4-3-3 con De Paul, Pussetto e Lasagna nel tridente offensivo. Nei bianconeri, probabile turno di riposo per Bonucci ed Alex Sandro, scalpitano Benatia e De Sciglio. Attenzione a Mandzukic che lascerà il segno nella partita.
Nella sfida serale di sabato alle ore 20:30, la Roma giocherà sul campo dell’Empoli. Nei toscani si sconsiglia di schierare il portiere Terracciano. Per i capitolini, a difesa si rivedono Marcano e Santon, mentre Pastore ritornerà dopo la sosta a causa di un infortunio al polpaccio, ci sarà Lorenzo Pellegrini pronto a sfornare assist per Edin Dzeko.
Nel lunch match di domenica 7 ottobre alle 12:30  si affronteranno Genoa e Parma. Nei liguri, ballottaggio in porta tra Radu e Marchetti con il primo leggermente favorito. In attacco Piatek sembra non fermarsi più, otto reti in sette partite. Per i ducali, emergenza con Dimarco, Gervinho e Inglese infortunati, giocheranno Gobbi, Ciciretti e Ceravolo.
Alle ore 15:00, partita interessante tra Lazio e Fiorentina. Per i biancocelesti, probabile ritorno a difesa per Radu, mentre in fase offensiva Luis Alberto agirà alle spalle di Immobile. Nei viola, in dubbio Benassi per una fastidio alla caviglia, pronto Fernandes. In attacco Chiesa proverà a creare più di un problema alla difesa avversaria.
Per Atalanta-Sampdoria si suggerisce di schierare l’ex della sfida Zapata per i bergamaschi, nei doriani Defrel proverà a timbrare il cartellino.
Sempre alle 15:00, il Milan sfiderà il Chievo Verona. Per Mister Gattuso, Rodriguez lascerà il posto a Laxalt, mentre in attacco si rivede Higuain rientrato dall’infortunio. Nei veronesi, sempre più ultimi in classifica, giocherà Stepinski in saranno Petagna e Antenucci. Nei nerazzurri, spazio a Candreva e Keita che insieme a Perisic agiranno alle spalle dell’unica punta Icardi avanti che sarà supportato da Birsa e Giaccherini.
Alle 18:00 il Napoli proverà a riagguantare i tre punti contro il Sassuolo. Nei partenopei, dal primo minuto Malcuit con Hysaj sulla sinistra a sostituire lo squalificato Mario Rui. Nel tridente offensivo solito ballottaggio tra Mertnes e Milik. Per i modenesi, altra chance importate per Bourabia in mezzo al campo, in avanti Berardi e Boateng sono sicuri del posto da titolari, mentre Di Francesco sembra essere favorito su Babacar.
Chiuderà questa giornata di Serie A, il match tra Spal e Inter alle ore 20:30. Per i ferraresi, Valoti giocherà al posto di Kurtic, fermo ai box, in fase offensiva ci saranno Petagna e Antenucci. Tra i nerazzurri spazio a Candreva e Keita che insieme a Perisic agiranno  alle spalle dell’unica punta Icardi.

Simone Porfido

Simone Porfido
Informazioni su Simone Porfido 148 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*