I consigli di Contropiede Azzurro ai fanta – allenatori

Il derby d’Italia tra Juventus e Inter darà il via alla quindicesima giornata di serie A, venerdì 7 dicembre alle ore 20:30. Per mister Allegri, indisponibile Alex Sandro, al suo posto giocherà De Sciglio, a centrocampo confermato Bentacur con Pjanic e Matuidi. In avanti Ronaldo vi darà qualche bonus. Nei nerazzurri, D’Ambrosio favorito su Vrsalijko, in attacco si rivede Politano, occhio a Icardi che darà più di un problema alla difesa avversaria.

Il Napoli affronterà il Frosinone, sabato 8 dicembre alle 15:00. Nei partenopei, esordio tra i pali per Meret, a difesa ci sarà Malcuit, in mediana Rog e Diawara e in fase offensiva Milik. Per i ciociari, chance per Beghetto in mezzo al campo, in attacco confermato il tridente Ciano-Campbell-Ciofani.
Alle ore 18:00 il Cagliari giocherà con la Roma. Nei sardi, ritorna Klavan al centro della difesa, alle spalle di Pavoletti agiranno Farias e Joao Pedro. Per i capitolini emergenza in difesa con Manolas out, al suo posto giocherà Marcano, in avanti altra occasione per Kluivert e Schick, infortunato Dzeko.
Sfida interessante alle 20:30 tra Lazio e Sampdoria. Per i biancocelesti, Patric preferito a Marusic sulla fascia, Ciro Immobile lascerà il segno nella sfida. Nei doriani, fiducia a Viera in mediana, in attacco il più in forma sembra essere Quagliarella, reduce dalla doppietta con il Bologna.

Nel lunch match di domenica 9 dicembre delle 12:30 la Fiorentina sarà ospite del Sassuolo. Per i modenesi, ballottaggio tra Bourabia e Magnani e tra Di Francesco e Djuricic. Nei viola, Ceccherini prenderà il posto di Victor Hugo, squalificato, nel tridente offensivo si rivede Pjaca al fianco di Simeone e Chiesa.
Per Empoli-Bologna, ore 15:00, si consiglia di schierare il capocannoniere dei toscani Caputo, per la compagine emiliana l’esperienza di Palacio vi darà qualche bonus.
Alle 15:00 l’Atalanta giocherà sul complicato campo dell’Udinese. Nei friulani, confermatissimo Musso tra i pali, Troost-Ekong a difesa e Pezzella sulla fascia. Ancora in dubbio Lasagna. Per i bergamaschi, ritorna ad allenarsi Toloi, pronto a sostituirlo Mancini. Gomez e Rigoni proveranno a mandare in gol Zapata.
Scontro salvezza alle 18:00 tra Genoa e SPAL. Dopo l’esonero di Juric, Cesare Prandelli sarà alla guida dei liguri, partirà dal 3-5-2 con Omeonga a centrocampo e Piatek e Kouamè in attacco. Per i ferraresi, centrocampo a cinque con Lazzari e Fares sulle fasce, Atenucci proverà a timbrare il cartellino.
Chiuderà questa giornata la sfida tra Milan e Torino alle ore 20:30. Ancora emergenza in difesa per Gattuso, che lascia le chiavi del reparto a Zapata affiancato da Rodriguez nell’inedito ruolo di centrale. In avanti ritorna Higuain dopo la squalifica. Nei granata, Ansaldi sulla fascia proverà a mandare in gol la coppia offensiva Iago Falque-Belotti.
Simone Porfido

Simone Porfido
Informazioni su Simone Porfido 165 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*