IL 2015 NON PARTE DAL COLLANA

Massa, del Napoli Carpisa Yamamay

NAPOLI CALCIO FEMMINILE

Domani a Napoli il Real Marsico (ore 14.30), ma si giocherà al Denza di Posillipo per l’inagibilità degli spogliatoi dello stadio del Vomero. Convocate in nazionale under 16 le giovani Asta, Massa e Parnoffi.

Inizia lontano dallo stadio Collana il 2015 del Napoli Calcio Femminile. La formazione allenata da Alessandro Riccio tornerà in campo domani (ore 14.30) contro il Real Marsico per l’ultima giornata del girone d’andata della serie B ma, pur giocando in casa, dovrà disputare la gara sul campo del Denza, a Posillipo, per la persistente inagibilità degli spogliatoi dello stadio vomerese. Le napoletane proveranno a ripartire dopo lo stop subìto contro la capoclassifica Acese prima di Natale, pur dovendo affrontare la partita su un campo diverso dal solito. “Purtroppo, dopo i problemi incontrati con le formazioni giovanili, ora anche la prima squadra è costretta a giocare lontano dal Collana – spiega il dg, Italo Palmieri -. Siamo in una situazione difficile e ci auguriamo che le istituzioni riescano in tempi brevi a restituire l’intera struttura alle società e a definire l’assegnazione definitiva dopo la scadenza del bando regionale”. Napoli Calcio Femminile-Real Marsico, valida per l’ultima giornata di andata del girone D della serie B, si giocherà domani, domenica 11 gennaio, alle ore 14.30 al campo Denza di Posillipo.

Le buone notizie arrivano, invece, dalle nazionali. Dopo la convocazione, da parte di Antonio Cabrini, di Valeria Pirone, in prestito dalle napoletane alla Res Roma, è toccato alle giovani Giulia Asta, Azzurra Massa e Alessia Parnoffi essere convocate nella nazionale under 16 che si radunerà dal 19 al 22 gennaio a Coverciano. Un ulteriore premio per il lavoro della società sulle giovani ragazze napoletane, nonostante le continue difficoltà.

Informazioni su Redazione 1588 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*