Il caso Elmas

In casa Napoli Aurelio De Laurentiis sembra intenzionato a non farla passare liscia a nessuno. Mentre studia le mosse migliori insieme ai suoi avvocati per capire quale punizione infliggere ai calciatori per l’ammutinamento di 10 giorni fa, promette un’ulteriore multa per Eljif Elmas, che dal ritiro della Macedonia ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti il Napoli in questo momento di silenzio stampa: “Non mi pesa il fatto di essere il calciatore macedone più pagato di sempre, penso soltanto a lavorare il più possibile. Adesso sono concentrato sul Napoli, voglio fare bene, sono felice di giocare in Italia. Ho tanti obiettivi ma li tengo per me. Il Napoli è una delle migliori squadre del campionato italiano. Milan? Sarà difficile, ma faremo di tutto per conquistare i tre punti. Siamo appena all’inizio. La Juve ha tutto per vincere ancora lo scudetto, basta guardare la rosa, però così come si può conquistare lo scudetto si può anche perdere. Ci sono tante squadre in lotta: l’Inter, il Napoli e la Roma. La bagarre sarà incerta fino alla fine”. 
Il Napoli è intervenuto in risposta su twitter tramite Nicola Lombardo: “Si comunica che il calciatore Eljif Elmas ha rilasciato dichiarazioni non autorizzate durante il periodo di silenzio stampa. A tal proposito la SSC Napoli si riserva di prendere provvedimenti a carico del calciatore”. 
Con la decisione della società di multare il calciatore sembra ancora difficile ritrovare il sereno fra gli azzurri; non sarebbe più opportuno ritrovare la gioia di fare gruppo, società – calciatori – allenatore, e scendere in campo, già dalla prossima partita, ritrovando la gioia di farlo?
Marco Boscia
Marco Boscia
Informazioni su Marco Boscia 156 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*