Il Collana nella Commissione Trasparenza della Regione Campania

Per discutere sullo Stadio Collana, si è riunita recentemente in Regione Campania la Commissione Trasparenza, alla presenza delle associazioni sportive storiche dell’impianto – più di 20 – e di pochi consiglieri. Assente la Giano, attuale società aggiudicataria, che ha preferito non presentarsi per una chiara difficoltà nel confronto con le associazioni che fino a prima del “pasticcio” usufruivano da tempo della struttura sportiva del Vomero.

La riunione in Commissione Trasparenza era stata richiesta dalla consigliera regionale Cinque Stelle Maria Muscarà. A presiederla, la capogruppo del M5S in consiglio regionale, Valeria Ciarambino. Al termine dell’incontro Sandro Cuomo, in qualità di presidente del comitato delle associazioni ex Collana, ha reso noto che le associazioni non hanno mai contestato la sentenza del Consiglio di Stato, quanto piuttosto le modalità di affidamento successive alla sentenza.

La settimana scorsa, nel corso di un un sopralluogo effettuato nella giornata di lunedì e finalizzato a valutare le condizioni della struttura, era stato comunicato dalla società Giano che, a partire da metà novembre, le società sportive sarebbero state in grado di riaprire le iscrizioni, mentre per metà dicembre è stata fissata la data dell’inaugurazione della struttura polivalente. A renderlo noto sono stati i Verdi, con Francesco Emilio Borrelli e il Consigliere alla V Municipalità Rino Nasti che hanno partecipato al sopralluogo.

Simona D’Orso

Informazioni su Redazione 1575 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*