Il Milan è quarto. La Juve torna a +9 sul Napoli

Milan e Juventus hanno chiuso la prima giornata di ritorno.

Il Milan orfano di un Higuain vicinissimo alla partenza ha espugnato Marassi sponda genoana (0-2: Borini; Suso), riacciuffando il quarto posto in classifica. Ora le due squadre potranno sedersi a tavolino per chiudere l’affare Piatek, squalificato e quindi non impiegato oggi da Prandelli. Il centravanti polacco adesso avrà sulle sue spalle l’attacco dei rossoneri, che dovranno giocarsi il quarto posto fino alla fine del campionato.

Discorso completamente diverso per la Juventus, che facilmente ha archiviato la pratica Chievo allo Stadium (3-0: Douglas Costa; Emre Can; Rugan). Primo gol stagionale per Douglas Costa e 56 punti in classifica, nove punti di vantaggio sul Napoli. Senza Pjanic, Cancelo, Bonucci e Mandzukic i bianconeri comunque non hanno avuto problemi. Rigore sbagliato da Ronaldo, che si è trovato di fronte un Sorrentino versione Superman nonostante l’età.

Il Napoli è ancora lontano dalla Juve, ma i quattordici punti di vantaggio sul quinto posto, occupato dalla Roma, sono un ottimo bottino da gestire fino alla fine. Il cammino però è ancora lungo, guai a dare l’obiettivo per raggiunto.

Lorenzo Gaudiano

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 994 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*