Il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile frenato dal Bari

Kaselytè , il portiere della Napoli Carpisa Yamamay

La capoclassifica vince al Denza 0-2

Continua a punteggio pieno il Pink Sport Time Bari, che ieri ha fermato il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile sul campo del Denza, nella sesta giornata della serie B, sullo 0-2. Partita equilibrata nella prima ora, con una leggera prevalenza delle pugliesi sul piano del gioco, poi al 60’ è arrivato il gol di Strisciliglio su un’azione da calcio da fermo. Le partenopee hanno provato a reagire fino all’ultimo secondo colpendo anche un palo con Estevez, ma proprio nel recupero hanno subìto il raddoppio di Bassano al 92’.

“È stata una partita abbastanza equilibrata – ha spiegato il tecnico, Marco Mazziotti -, il Bari è una buona squadra, ma non abbiamo demeritato e avremmo potuto ottenere almeno il pareggio che sarebbe stato giusto per le occasioni che si sono viste. Nel finale siamo stati molto sfortunati e puniti più del dovuto. Ora dobbiamo resettarci e ripartire subito, anche se nonostante tutto la squadra non ha giocato male, forse manca solo un pizzico di personalità che arriverà col tempo”.

Il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile tornerà in campo domenica 27 novembre in trasferta contro il Napoli Dream Team.

Informazioni su Redazione 1532 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*