Il Napoli come l’Inter impantanati ad aspettare un colpaccio che non arriva

Il Napoli come l’Inter impantanati ad aspettare un colpaccio che non arriva. Per l’Inter, sfumato il sogno Lukako, si punterebbe all’acquisto di uno tra Ivan Rakitic e Arturo Vidal dopo la partenza (forzata) di Nainggolan e Joao Mario destinato alla Premier. Dal canto suo il Napoli non molla il trequartista di lusso James Rodriguez che potrebbe arrivare in azzurro – secondo Perez – solo a titolo definitivo. Trenta giorni di tira e molla non sono stati sufficienti a trovare un’intesa tra i due patron che nel passato hanno saputo ben dialogare. In questo momento si passa dalla delusione, alla convinzione che possa esserci un nome segreto sulle pagine di Giuntoli che venga fuori dal cilindro al momento giusto. Intanto Salvatore Bagni, intervenuto a Radio goal in onda sulle frequenze di Kiss Kiss, ha dichiarato:” Carlo Ancelotti vuole fortemente James Rodriguez convinto che il colombiano possa fare la differenza; per quel che riguarda poi Mauro Icardi, e se può giocare con Milik, rispondo di no, a meno che non si tratti di singoli momenti all’interno della partita. Mi sbilancio: se il Napoli prende Icardi vince lo Scudetto. Ne sono convinto”.
Icardi intanto parla attraverso twitt criptici del suo agente-moglie fino all’ultima notizia lanciata da SportMediaset, secondo la quale “Icardi non intende trattare con altri club. E continuerà ad allenarsi da solo ad Appiano”. In pratica, l’argentino rifiuta ogni destinazione che gli propone il club e potrebbe restare in nerazzurro da separato in casa fino a fine mercato.
Il Napoli però non ferma le uscite e Simone Verdi sarebbe ormai sulla strada di Mazzarri per una cifra intorno ai 23 milioni; Adam Ounas destinato alla Ligue francese sarebbe ceduto per una cifra di 18/20 milioni e infine Elseid Hysaj che interessa alla Roma ma sorprendentemente potrebbe arrivare alla Juventus se partisse Cancelo. Un tesoretto di 60/70 milioni che una società oculata e sempre proiettata verso il futuro vorrà spendere per il 31 agosto fornendo ad Ancelotti l’arma in più per arginare lo strapotere bianconero.
Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2060 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*