Il Napoli pronto al big match di Londra contro l’Arsenal

Dopo lo stentato pareggio di campionato contro il Genoa, il Napoli di Carlo Ancelotti si prepara ad affrontare l’andata dei quarti di finale di Europa League sul campo dell’Arsenal, nel match sicuramente più incerto e spettacolare, almeno sulla carta, di questo giovedì di Coppa (questa sera, ore 21:0o, Emirates Stadium).

I partenopei, che in Serie A sono ormai certi della qualificazione alla prossima Champions, vedono nella possibilità di arrivare in fondo in EL l’ultimo obiettivo rimasto raggiungibile nel corso di una stagione che li ha visti sempre a netta distanza dalla Juve in campionato ed eliminati anzi tempo dal Milan in Coppa Italia.

I Gunners, dal canto loro, in patria sono in lotta per rientrare nei primi quattro posti della Premier, ed anche per gli uomini di Emery alzare al cielo di Baku la ex Coppa Uefa darebbe tutt’altro valore a quest’annata oltre a garantire ai biancorossi la sicurezza di partecipare alla prossima Champions.

Dal punto di vista tattico il mister emiliano dovrebbe schierare il suo ormai classico 4-4-2. Tra i pali ci sarà Alex Meret, avanti al quale la linea a quattro sarà composta da Hysaj a destra, da Mario Rui a sinistra e dalla coppia centrale Maksimovic-Koulibaly. In mezzo al campo, quartetto titolare con Allan e Fabian Ruiz in mezzo, Callejon sulla corsia destra e Piotr Zielinski sull’out opposto. In avanti, infine, sarà Dries Mertens a supportare Milik nella sua azione offensiva.

Per quanto riguarda i padroni di casa, Emery, tre volte vincitore della competizione con il Siviglia tra il 2014 e il 2016 schiererà i suoi ragazzi con un 3-4-1-2. In porta andrà Cech, avanti al quale la linea difensiva sarà formata dagli ex “italiani” Mustafi e Sokratis Papastathopoulos affiancati da Koscielny. Sulle fasce laterali fiducia a Maitland-Niles e Kolasinac, mentre in mediana le due maglie da titolari andranno a Torreira e Xhaka. In attacco, per concludere sarà Ramsey ad essere posizionato sulla trequarti alle spalle della coppia offensiva Aubameyang-Lacazette.

Sarà il signor Undiano Mallenco a dirigere la gara tra azzurri ed inglesi; il fischietto iberico è il secondo direttore di gara spagnolo consecutivo che arbitrerà una partita del Napoli in questa competizione, dopo che Del Cerro diresse la sfida di Salisburgo.

 

Bruno Marchionibus

Bruno Marchionibus
Informazioni su Bruno Marchionibus 904 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*