IL PRESEPE NAPOLETANO

REY_RUBRICA_VIGNETTE_BISNon è certo blasfemo asserire che i napoletani, dopo Maradona, stiano ancora aspettando un nuovo “messia” che possa far loro riassaporare la gioia di un altro scudetto. Come non è blasfemia intravedere diversi segnali che sembrerebbero presagire l’evento a breve. Tra i tanti colpisce il fatto fatto che il “predestinato” potrebbe essere ancora una volta un argentino, di nome Gonzalo detto il Pipita che, con i suoi gol, ha trascinato il Napoli al secondo posto in classifica a un solo punto di distanza dalla prima. E che questa posizione si sia raggiunta proprio alla vigilia di Natale, non può essere solo causalità. Altro segnale di fondamentale importanza si è avuto domenica a Bergamo, quando Higuain è corso ad abbracciare il suo allenatore Sarri dopo aver segnato. La vignetta, ironicamente, vuole proprio enfatizzare il rapporto straordinario creatosi tra i due e che potrebbe far diventare il 2016 un anno da incorniciare per tutti i tifosi napoletani. Auguri!

Roberto Rey

Roberto Rey
Informazioni su Roberto Rey 788 Articoli
Vignettista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*