Il presidente del Cosenza vorrebbe trattenere Tutino e Palmiero

Gennaro Tutino, fantasista di proprietà del Napoli

Il massimo dirigente del Cosenza, Eugenio Guarascio, è intervenuto a Sportitalia elogiando la stagione dei due azzurrini, in prestito ai calabresi, Tutino e Palmiero, protagonisti della salvezza raggiunta agevolmente dai Lupi ed autori dell’azione che ha portato, nella sfida col Venezia, al gol, meraviglioso, decisivo per la permanenza in cadetteria.

Guarascio ha annunciato che a breve ci sarà un incontro con De Laurentiis, ed ha lasciato intendere che la volontà della società cosentina sarebbe quella di trattenere per un ulteriore anno i due promettenti giovani del vivaio partenopeo.

 

Bruno Marchionibus

Bruno Marchionibus
Informazioni su Bruno Marchionibus 899 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*