IL PUNTO SUL CAMPIONATO DOPO LA SESTA E SETTIMA GIORNATA

In settimana si sono svolte le partite della 6°e 7° giornata del campionato di pallanuoto maschile serie A1.

Mercoledì Canottieri Napoli sconfitta a Sori dalla capolista Pro Recco (9-4) al termine di una partita ben giocata dai napoletani che sono stati in corsa per i primi 3 tempi. Vittoria per il Robertozeno Posillipo a Roma con la Lazio (4-11) e per la Carpisa Yamamay Acquachiara di misura (10-9) contro il fanalino di coda Ortiga, con un gol di Lanzoni a due minuti dal termine. La squadra di Porzio in palese difficoltà di gioco e di risultati, sta cercando faticosamente di uscire dalla crisi tecnica che l’attanaglia.

Sabato napoletane tutte vincenti: la Robertozeno Posillipo batte con qualche difficoltà il coriaceo Bogliasco (12-9) e mantiene il secondo posto in classifica. Partita in bilico per i primi due tempi, pari dopo la sosta lunga i napoletani prendono il vantaggio di tre reti che manterranno sino alla fine. Squadra un po’ deconcentrata e distratta soprattutto in difesa. Buona gara di capitan Gallo autore di tre reti nonostante un rigore stampato sulla traversa. Importantissima vittoria in trasferta a Firenze contro la Florentia per la Carpisa Yamamay Acquachiara che si impone per 13-10, sfatando una tradizione negativa. Buona partita per i fratelli Luongo entrambi autori di quattro reti. Nell’ultima partita in programma vittoria netta per la Canottieri contro il Sori (8-3) al termine di una partita tecnicamente povera, anche per l’inconsistenza dell’avversaria. Sugli scudi Di Costanzo autore di tre reti, Baraldi e per i primi due tempi Velotto, poi calato alla distanza.

Nella serie A1 femminile ancora una sconfitta per la giovane Carpisa Yamamay Acquachiara  sconfitta a Bogliasco per 18-7.

Claudio Russo

 

CLAUDIO RUSSO
Informazioni su CLAUDIO RUSSO 163 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*