IL TEAM THOMS NICOLL FLY MOTOR SHOW AL MONDIALE DI AQUABIKE A OLBIA

I napoletani Salvatore Babo e Sabato Pontecorvo in gara sabato e domenica a caccia del titolo iridato

Parte la sfida napoletana al mondiale di aquabike. Il team Thoms Nicoll Fly Motor Show sarà presente alla rassegna iridata in programma a Olbia sabato 1 e domenica 2 giugno con i piloti partenopei Salvatore Babo e Sabato Pontecorvo che punteranno a salire sul podio nella gara più importante della stagione. Una sfida difficile ma appassionante che arriva dopo gli ottimi risultati del team nella prima gara del campionato nazionale a Caorle. In Veneto, infatti, Pontecorvo ha vinto la gara della categoria F2, arrivando terzo nella classifica della F1 Veteran, vinta da un altro atleta del Thoms Nicoll Fly Motor Show, Richard Ingarra. Salvatore Babo, invece, ha chiuso al quarto posto la gara della F2 e punta a migliorarsi nella sfida iridata in Sardegna. Nella gara di Caorle la squadra partenopea ha portato a casa anche un secondo e un quarto posto nella categoria F4 con Antony Pontecorvo (terzo anche nel freestyle) e Pasquale Amaro, e un primo posto nella Spark giovanile con Davide Pontecorvo.

“Puntiamo a ottenere un risultato di prestigio – spiega Salvatore Babo -, ma soprattutto a coinvolgere sempre più ragazzi in questa disciplina così affascinante. Abbiamo un team di 15 ragazzi, di cui 7 già in gara nel circuito del campionato italiano e che hanno tutti ottenuto dei risultati di alto livello. Vogliamo crescere ancora e dare l’opportunità a tanti giovani di fare esperienza per poter ottenere risultati sempre più prestigiosi nelle gare internazionali. Questo anche grazie al contributo di Thoms Nicoll, lo sponsor che affianca il team Fly Motor Show e che rende possibile la crescita di questo gruppo”.

Informazioni su Redazione 1533 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*