Italia-Polonia 0 – 1, tanto possesso palla e una sconfitta che fa male

L’Italia domina nella gara contro la Polonia ma deve registrare una sconfitta che rende più difficile il cammino. Dopo il 3-1 rifilato alla Spagna, era legittimo aspettarsi la vittoria ma il difensore – goleador Bielik, già a segno contro il Belgio trova anche contro l’Italia una girata di sinistro che sorprende Meret al 40° del primo tempo. Gli azzurrini reagiscono e trovano anche il pareggio con Orsolini che però era in posizione irregolare. Nel secondo tempo Di Biagio gioca la carta Kean che conferma il dominio azzurro, ma le conclusioni di Pellegrini e Bastoni sono alle stelle. Al 75° un clamoroso palo di Pellegrini testimonia una serata stregata. Finisce 1-0 per la Polonia che guida il girone a punteggio pieno; l’Italia e la Spagna (vincente sul Belgio per 2-1) seguono a 3 punti e il Belgio, già eliminato a zero punti, incontrerà l’Italia sabato prossimo.

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 1999 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*