Jesse Marsch avverte il Napoli: siamo in piena fiducia

Il tecnico del Salisburgo  Jesse Marsch, in conferenza stampa per la presentazione della gara in programma domani alle 21, mostra rispetto per il Napoli ma soprattutto il coraggio di osare: ““Si, siamo una squadra giovane ed il vantaggio è che non si ha paura in campo, ne è dimostrazione la gara contro il Liverpool, abbiamo imparato da quel match. Qui siamo in casa e dobbiamo essere coraggiosi, siamo pronti per essere protagonisti in campo”. E certamente, pur sconfitto contro il Liverpool, il Salisburgo è  uscito a testa altissima dopo aver rimontato 3 gol e cedendo soltanto nel finale quando Salah ha firmato la doppietta. Domani vorrà sfruttare al massimo il fattore campo per poter gestire il ritorno in programma il 5 novembre prossimo.
Lei firmerebbe per un pareggio e poi giocarsi tutto a Napoli? “E’ molto interessante, visto che la partita di ritorno sarà fra due settimane. Vogliamo ottenere un vantaggio sulla partita di domani, poi capiremo la strategia. Ora è importante concentrarci sulla partita di domani e nient’altro”.
Ma può essere decisiva la partita di domani?Anche senza vincere domani, rimarrebbero ancora tre partite in questo girone ma siamo in piena fiducia per affrontare l’avversario di domani”.
Il Napoli ha grandissimi attaccanti e veloci, come pensa di affrontarli?Ci sono altri giocatori come Llorente o Milik che sono più alti, vedremo poi chi giocherà. La cosa importante per noi è difendere bene, pressare bene ed impedire gli attacchi sugli esterni del Napoli. Non sarà facile trasmettere tutto questo in campo, ma ci proveremo e siamo pronti. Sarà importante essere disciplinati in campo”.
Scalpita intanto Erling Haland, un 19enne, già più di una promessa che sfida gli azzurri in modo spavaldo dichiarando : “Napoli, ti batto”.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2087 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*