Kat Kerkhofs non aspetta un bambino: il motivo della curiosa esultanza di Mertens è una dedica all’amico tassista

Dietro la curiosa esultanza scelta da Dries Mertens per festeggiare la doppietta alla Sampdoria nell’anticipo del San Paolo non c’è la gravidanza di sua moglie Katrin (lo stesso Ancelotti ieri sembrava confermare la notizia della dolce attesa della moglie). L’attaccante del Napoli aveva celebrato la gioia del gol correndo fuori dal campo e sedendosi per imitare un pallone alla guida. Il tutto nascondendo il pallone sotto la maglia. Un gesto che molti, sui social e allo stadio, avevano legato a una dolce attesa; in casa Mertens però non ci sono però fiocchi rosa o azzurri da festeggiare: a spiegarlo è stato lo stesso attaccante su Instagram. “Dedico il gol al mio amico Dolly che ha una pancia come un pallone“. Dolly è appunto il soprannome di Antonio Maturo, un tassista amico di Mertens; il commento del destinatario della curiosa dedica dell’attaccante non si è fatto attendere: “Grazie fratello per la dedica – scrive – ma devi dire che sono anche un grande tassista!”

 

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2060 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*