La caccia ai campioni è cominciata, il mercato azzurro già pensa al prossimo campionato

Giuntoli, fresco di rinnovo quinquennale, guarda al mercato estivo allungando la lista in entrata mentre puntella la rosa pensando al rinnovo di chi sarà al centro del progetto Napoli. Dopo il prolungamento del contratto ad Allan a 3 milioni compresi bonus, Zielinski sarà il prossimo che rinnoverà fino al 2023 a 2,5 milioni più bonus; per Mertens e Callejon si discuterà come proseguire considerando che entrambi hanno espresso il desiderio di restare. Per Milik non dovrebbero sorgere problemi e già si pensa al rinnovo come per Zielinski; infine per Maksimovic esiste ancora qualche dubbio soprattutto da parte del serbo che vuol capire quale ruolo potrà avere nel Napoli del futuro.

Intanto sono diventati molti i nomi sotto osservazione da parte di Giuntoli che non dimenticherà certo anche i rientri dai prestiti. Per il calciomercato estivo, il Napoli sembra molto interessato al difensore del Bournemouth, l’olandese di origini ivoriane Nathan Akè, 24nne che dal 2011 ruota attorno alle giovanili del Chelsea, poi Feyenoord, nuovamente Chelsea, Watford, ancora Chelsea e Bournemouth di cui è diventato il giocatore chiave della difesa della squadra di Eddie Howe. Rafa Benitez lo lanciò e Morinho lo eclissò relegandolo in seconda squadra. Oggi è un difensore sul quale molte squadre puntano gli occhi e il portafoglio da quando il Bournemouth ha fissato il prezzo a 30 milioni.

Sempre vivo è l’interesse per il centrocampista spagnolo Pablo Fornals, classe ’96, del Villareal il cui procuratore è Mino Raiola che riesce a districarsi tra le richieste di molti club interessati nonostante la richiesta sia di 30 milioni.

Per la “catena” di destra, Giuntoli guarda l’austriaco Valentino Lazaro dell’Hertha, 22enne e Manuel Lazzari 25enne della Spal: Malcuit e Hysaj sono avvisati e il Napoli potrebbe pensare alla cessione di uno dei due ben sapendo che il cartellino sia di Lazaro che di Lazzari sia vicino ai 20 milioni.

In cima alla lista c’è poi il top player (?) che Ancelotti sogna: si chiama Hirving Lozano, messicano, 24 anni a luglio, stella del PSV che potrebbe conquistare per il secondo anno consecutivo lo scudetto ai danni dell’Ajax distaccato di 5 punti. Quest’anno ha segnato 15 gol in campionato ed uno in Champions ma c’è da giurare che ha un potenziale ancora da scoprire: c’è il Manchester United però ad agitare i sonni di Giuntoli pur avendo avuto assicurazione da Mino Raiola che il giocatore sarebbe felice di giocare in azzurro. Anche De Laurentiis sarebbe convinto a sborsare 40 milioni pur di rinforzare l’attacco ma ora occorre far maturare i tempi.

Ovviamente la lista è parziale e molte verifiche si faranno per Isco, 27 anni ad aprile del Real Madrid, per Veretout, 26 anni della Fiorentina, per Mohamed Fares, 23 anni della Spal, per Florian Thauvin, 26 anni del Marsiglia.

Eppure Pier Paolo Marino resta perplesso sulle tante nomination e ai microfoni di Radio Sportiva dichiara: “Quale top player prenderà Aurelio De Laurentiis per la prossima stagione? Io lo conosco bene ed ho una certezza. Se arriverà qualcuno di importante, non sarà un calciatore che leggiamo sui gornali”.
Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 1782 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*